Differenza tra arbitrio e aggiustamento

arbitrato, aggiudicazione, definizione di arbitrato, definizione di giudizio, cosa è arbitrato, che cosa è l'aggiudicazione, differenza tra arbitrio e giudizio, arbitrio arbitrale, arbitrato e aggiudicazione < Per una persona ben esperta nel campo della legge, individuare la differenza tra l'arbitrato e l'aggiudicazione è un compito semplice. Purtroppo non è così semplice per coloro che non conoscono il loro significato preciso. Infatti, probabilmente non aiuta che i due termini non solo sembrano simili ma apparentemente sembrano trasmettere lo stesso significato. Quest'ultimo è vero poiché i termini arbitrato e giudizio si riferiscono entrambi a un processo legale di risoluzione delle controversie. Tuttavia, c'è una differenza, ed è necessario comprendere questa distinzione. Forse un modo fondamentale di separare i due termini sarebbe quello di pensare all'adjudicazione come un processo che si svolge in una sala giudiziaria, mentre l'arbitrato è un processo che si svolge fuori da un tribunale in un contesto meno formale. Diamo un'occhiata più da vicino.

Che cos'è l'aggiudicazione?

Tradizionalmente, il termine Adjudication è stato definito come

il processo legale di risoluzione di una controversia o di una controversia . Informalmente, è definito come il processo attraverso il quale un tribunale sente e stabilisce un caso tra due o più parti. Le controversie che possono essere risolte attraverso l'adulazione comprendono le controversie tra soggetti privati ​​come individui o società, le controversie tra partiti privati ​​e funzionari pubblici e le controversie tra funzionari pubblici e enti pubblici. Il processo di adozione avviene con la prima notifica a tutte le parti interessate della controversia, vale a dire coloro che hanno un interesse legale nella controversia o un diritto legale interessato da tale controversia. Una volta che l'avviso è stato dato a tutte le parti, le parti appariranno in tribunale in una data scelta e presentano il loro caso per mezzo di argomenti e prove. Successivamente, il tribunale prenderà in considerazione tutti i fatti del caso, riesaminerà le prove, applica la legge pertinente ai fatti e, infine, prende una decisione. Questa decisione rappresenta una sentenza definitiva che determina e stabilisce in modo specifico i diritti e gli obblighi delle parti della controversia. Lo scopo del processo di aggiudicazione è quello di garantire che le parti raggiungano un accordo che sia piacevole, ragionevole e, soprattutto, quello conforme alla legge. Inoltre, questo processo è disciplinato da norme procedurali e da regole di prova.

L'aggiudicazione si svolge in una sala di tribunale

Che cos'è l'arbitrato?

L'arbitrato, come detto sopra, rappresenta anche un processo legale di risoluzione delle controversie.Tuttavia, la caratteristica fondamentale di questo processo è che serve come

un'alternativa all'Adjudication . L'arbitrato rappresenta uno dei vari metodi di Alternative Dispute Resolution (ADR) , un meccanismo che offre alle parti altre alternative o vie attraverso le quali le dispute possono essere risolte. Così, le parti possono scegliere di risolvere le controversie tramite uno dei metodi ADR in contrasto con i contenziosi o andare in tribunale. Come detto in precedenza, l'arbitrato non si svolge all'interno di una sala giudiziaria diversa dall'adjudicazione. Tradizionalmente, il termine è definito come la presentazione di una controversia a una terza parte informale e imparziale, , scelto dalle parti della controversia, che accettano di rispettare la decisione o il premio da parte di terzi. L'arbitrato può avvenire sia volontariamente che come previsto dalla legge. In genere, le parti di una controversia optano per l'arbitrato e, a sua volta, scelgono una persona neutrale per ascoltare entrambe le parti. Oltre a questo, un altro modo in cui viene scelto l'Arbitrato è se l'accordo contrattuale tra le parti include una clausola di arbitrato che prevede la presentazione di una controversia per l'arbitrato rispetto a un processo giudiziario. Questa è la situazione più comune. Le persone scelte per ascoltare e risolvere la controversia sono chiamate Arbitri . Un arbitro o un collegio arbitrale può essere scelto dalle parti stesse, o nominato da un tribunale o nominato dall'organo arbitrale nella competente giurisdizione. Nella maggior parte delle giurisdizioni, i premi di un arbitro o di un collegio arbitrale sono considerati vincolanti e le parti sono tenute a soddisfare il premio. Inoltre, i tribunali della maggior parte delle giurisdizioni applicano tali premi arbitrali e raramente li respingono.

L'arbitrato è un processo preferito in quanto risparmia tempo, evita inutili ritardi e spese. In un procedimento arbitrale, le parti presentano il loro caso attraverso prove e argomenti. Le regole di procedura nell'arbitrato sono tipicamente regolate dalle leggi di arbitrato di un paese o secondo i requisiti previsti dal contratto tra le parti. Le questioni che vengono presentate per l'arbitrato comprendono in genere controversie sul lavoro, controversie commerciali e controversie commerciali.

Un cartoncino 1896 da un quotidiano americano, dopo l'accordo di Gran Bretagna per andare all'arbitrato

Qual è la differenza tra Arbitrato e Adjudication?

• L'aggiudicazione avviene davanti a un giudice e / o alla giuria mentre un procedimento arbitrale viene ascoltato da una terza parte informale, quale un arbitro o un collegio arbitrale.

• L'aggiudicazione è un processo che si svolge in tribunale e rappresenta pertanto un processo giudiziario.

• L'arbitrato, al contrario, è per lo più volontario e non si svolge all'interno di una sala giudiziaria. È un'alternativa alle controversie.

Immagini per gentile concessione:

High Court of Australia da Bidgee (CC BY-SA 3. 0 au)

Cartellino di arbitrato tramite Wikicommons (Public Domain)