Differenza tra tasso bancario e tasso base

differenza chiave - tasso bancario vs tasso di base

La conoscenza del tasso bancario e del tasso di base è importante per entrambi i mutuatari e gli istituti di credito per capire come questi tassi sono influenzati da varie condizioni economiche e le politiche governative. La differenza fondamentale tra il tasso bancario e il tasso di base è che il tasso bancario è il tasso alla quale la banca centrale del paese dà denaro alle banche commerciali, mentre il tasso di base è il tasso in cui le banche commerciali prestano fondi al pubblico sotto forma di prestiti.

SOMMARIO
1. Panoramica e differenza chiave
2. Cosa è la tariffa bancaria?
3. Qual è la tariffa base?
4. Confronto laterale - tasso di banca vs tasso di base
5. Riepilogo

Cosa è la Banca Rate

Il tasso di interesse è anche denominato «tasso di attualizzazione 'ed è il tasso a cui la banca centrale eroga fondi presso le banche commerciali. Le banche commerciali dispongono di una riserva minima di fondi da mantenere e quando la banca raggiunge questo livello di soglia minima, prendono in prestito dalla banca centrale. Questo è di solito fatto sotto forma di prestiti a breve termine. La determinazione del tasso bancario è di solito effettuata trimestralmente per controllare l'offerta monetaria nell'economia.

La Banca centrale è responsabile del mantenimento della stabilità finanziaria di un'economia. L'offerta monetaria nell'economia è controllata dalla banca centrale utilizzando due modi, che sono interconnessi.

Politica fiscale

Queste sono le politiche governative per influenzare le condizioni macroeconomiche come il controllo della disoccupazione, dell'inflazione e dei tassi di cambio all'interno di un'economia.

Politica monetaria

E. g. Se i tassi di inflazione stanno aumentando nell'economia e il governo desidera controllarlo, un tasso di interesse più elevato può essere offerto al pubblico come un incentivo per risparmiare di più. Di conseguenza, l'offerta monetaria nell'economia diminuirà.

Cosa è il tasso di base

Il tasso di base è il tasso con il quale le banche commerciali prestano prestiti al pubblico. Il tasso di base non dovrebbe essere inferiore al tasso della Banca. Le banche operano come intermediari, accettando depositi da risparmiatori e fondi di prestito ai mutuatari. I loro profitti sono derivati ​​dalla differenza tra il tasso che pagano per i fondi e il tasso che ricevono dai mutuatari e registrati come '

margine di interesse netto ' (NIM). Fattori che influenzano il tasso di base

Condizioni economiche

Le condizioni economiche di un paese sono soggette a variazioni nel tempo con passi favorevoli e sfavorevoli.In una recessione economica (riduzione dell'attività economica in un paese) dove la fiducia dei consumatori è bassa, le banche commerciali offriranno prestiti a tassi inferiori con l'intento di aumentare la spesa del consumatore. Quando l'economia comincia a recuperare e i clienti stanno impegnando più spesa, le banche inizieranno ad aumentare gradualmente i tassi di interesse.

Natura della curva di rendimento

Le banche cercano costantemente di aumentare il loro reddito netto. La relazione tra i tassi di interesse a breve e lungo termine è un fattore importante da considerare dalle banche in quanto possono guadagnare maggiori profitti se i tassi di interesse a breve termine sono inferiori ai tassi di interesse a medio lungo termine. Questa relazione è rappresentata da una 'curva di rendimento' che rappresenta una rappresentazione grafica di sicurezza a tasso fisso, progettata in funzione della lunghezza del tempo.

Clienti

Le banche considerano anche fattori specifici per i clienti per i quali prestano prestiti; il tasso a cui le banche prestano a singoli clienti possono anche differire in base al merito di credito dei clienti. Se il rispettivo cliente ha un elevato merito di credito e un rapporto di lungo periodo con la banca, tali clienti possono ricevere prestiti ad un tasso favorevole rispetto ai clienti meno creditizi.

Figura_1: differenza tra tasso di banca e tasso di base

Qual è la differenza tra tasso bancario e tariffa base?

tasso bancario vs tasso base

Il tasso di cambio è il tasso a cui il governo presta i fondi alle banche commerciali.

Il tasso base è il tasso in cui le banche commerciali prestano fondi al pubblico. Specifiche tariffarie
La tariffa offerta può variare da una banca commerciale all'altra.
La tariffa offerta può variare da un cliente all'altro. Riepilogo - tasso di cambio rispetto al livello base

In conclusione, la differenza fondamentale tra il tasso bancario e il tasso di base si trova sull'istituto finanziario che decide e offre tale tasso. Il tasso bancario è deciso dalla banca centrale di un'economia per controllare l'offerta monetaria. Il tasso di base è il tasso in cui le banche commerciali prestano fondi al pubblico e questo dipende fortemente dalle condizioni di mercato prevalenti.

Riferimento:

"Banca Rate. “

Investopedia . N. p. , 21 ago. 2015. Web. 05 febbraio 2017. Fontinelle, Amy. "Politica fiscale. “

Investopedia . N. p. , 30 dic. 2015. Web. 05 febbraio 2017. "Come una recessione può influire sui tassi di prestito personali. "

Come una recessione può influire sui tassi di prestito personali - Web finanziario . N. p. , n. d. Web. 05 febbraio 2017. Fuhrmann, CFA Ryan C. "Come le banche hanno fissato tassi di interesse sui vostri prestiti. “

Investopedia . N. p. , 22 giugno 2016. Web. 06 febbraio 2017. DePersio, Greg. "Perché le banche commerciali prendono in prestito dalla Federal Reserve? “

Investopedia . N. p. , 28 luglio 2015. Web. 06 febbraio 2017.