Differenza tra offerta e offerta

Offerta offerta

Offerta e offerta sono termini utilizzati molto comunemente nel mercato delle quote, nel mercato forex e nelle concessionarie auto. Tuttavia, questi termini possono essere applicati a tutte le cose che possono essere vendute e acquistate sul mercato. Molte persone che non hanno scambiato scorte, valute o hanno acquistato o venduto le loro auto presso le concessionarie di auto rimangono confusi tra questi due termini, nonché con la differenza tra i prezzi di offerta e offerta. Capiamo la differenza tra offerta e offerta in questo articolo.

Offerta

Se in un'asta o nel mercato, il prezzo più alto che un compratore può pagare per un prodotto o un servizio viene chiamato prezzo di offerta. Se sei l'acquirente, ti viene indicato come offerente e il prezzo a cui sei disposto a comprare il prodotto viene chiamato l'offerta. Quando parliamo del mercato azionario, un'offerta è sempre il prezzo più alto che un investitore accetta di pagare per le azioni di uno stock. Se hai delle quote di un'azienda, il prezzo di offerta viene da un broker di azioni che accetta di pagare il prezzo di offerta che è il più alto che è disposto a pagare in cambio delle sue azioni.

Nel mercato azionario, il broker è l'acquirente e tu sei il venditore. Quindi è l'offerente mentre fa un'offerta per acquistare il tuo magazzino. Nel caso di un'auto usata, il prezzo dell'offerta è il prezzo che un concessionario di un'auto o un concessionario di auto di seconda mano accetta di pagare per acquistare la tua auto usata. Nel mercato forex, il prezzo di offerta è il prezzo al quale il mercato è disposto a vendere una coppia di valute ad un investitore.

Offerta

Il prezzo dell'offerta è sempre il prezzo che un venditore richiede per il prodotto o il servizio. Quindi, se sei un cliente e sei interessato ad acquistare una coppia di valute sul mercato forex, il prezzo quotato dal mercato è il prezzo dell'offerta e il mercato diventa il venditore. Nel caso di un concessionario auto, il prezzo di offerta è il prezzo al quale un acquirente viene offerto un'auto usata. Il prezzo dell'offerta è sempre superiore al prezzo di offerta e la differenza dipende dalla liquidità del prodotto. Questa differenza è la più bassa in caso di valute in quanto sono molto liquide, mentre, nel caso delle auto usate, questa differenza è molto elevata. Se decidete di acquistare alcune quote di un fondo da un gestore di fondi, egli metterà a disposizione queste quote al prezzo dell'offerta, che è certamente superiore a quanto si sarebbe quotato se sei andato a vendere le proprie unità dello stesso fondo.

Qual è la differenza tra offerta e offerta?

• Il prezzo dell'offerta è sempre inferiore al prezzo di domanda della stessa merce e la differenza è spesso chiamata la diffusione.

• Il prezzo di offerta è il prezzo al quale il mercato acquista un paio di valute mentre il prezzo di offerta è il prezzo al quale il mercato le vende un paio di valute. Lo stesso vale nel contesto di un mercato azionario.

• Nel caso di un concessionario auto, il prezzo di offerta è il prezzo al quale il concessionario acquista la propria vettura seconda mano e il prezzo di offerta è il prezzo al quale si deve acquistare la stessa vettura se sei andato a comprare dal rivenditore.