Differenza tra vantaggio comparativo e competitivo

Comparativo vs vantaggio competitivo < Entrambi i concetti di vantaggio comparato e concorrenziale svolgono un ruolo importante nelle decisioni prese dai paesi su quali dei loro prodotti saranno esportati. Se il paese abbia un vantaggio competitivo o comparativo, influirà sul suo processo decisionale, assicurando che le merci esportate comporteranno livelli di profitto più elevati e costi di opportunità minori. Questi concetti sono diversi tra loro, anche se il vantaggio comparato è anche una forma di vantaggio competitivo. Poiché questi termini sono facilmente confusi da molti, il seguente articolo mira a risolvere questa confusione con una spiegazione chiara dei due concetti.

Che cos'è il vantaggio comparativo?

Il vantaggio comparato è quando un'azienda può produrre merci a costi inferiori rispetto ai suoi concorrenti. Il costo dell'opportunità è il costo che deve essere sopportato quando si seleziona un'opzione sull'altra. Ad esempio, il costo dell'opportunità di spendere soldi per andare all'università sarebbe stato il momento in cui avresti potuto fare per fare qualcosa di diverso e denaro che avresti perso se non potessi lavorare. Conoscendo il costo di opportunità, il vantaggio comparato spiega il concetto di quando un'azienda ha un basso costo di opportunità e meno perdere scegliendo un'opzione. Ad esempio, l'Arabia Saudita e la Cina producono petrolio diesel. L'Arabia Saudita ha un vantaggio di avere un facile accesso all'olio, mentre la Cina deve importare il proprio petrolio dal Medio Oriente per la produzione di gasolio. Di questi due paesi l'Arabia Saudita ha un vantaggio comparativo rispetto alla Cina.

Che cosa è il vantaggio competitivo?

Il vantaggio competitivo rappresenta tutti i vantaggi ei vantaggi che una società può avere sui suoi concorrenti. Ciò potrebbe includere cose come avere una struttura a basso costo, un basso costo del lavoro, un migliore accesso alle materie prime, ecc. Tuttavia, va notato che il vantaggio comparato è una forma di vantaggio competitivo in quanto avente un vantaggio comparativo avrebbe senza dubbio portato la società molti vantaggi competitivi. L'importanza del vantaggio competitivo è che esso comporta un certo numero di vantaggi per l'impresa rispetto ai suoi rivali in modo da migliorare la redditività e con costi inferiori.

Il vantaggio comparato e competitivo è simile tra loro in quanto il vantaggio comparato è una componente del vantaggio competitivo e entrambi questi vantaggi comparativi e competitivi svolgono un ruolo importante nel processo decisionale .Il vantaggio comparato spiega come una impresa possa trarre vantaggio a causa del minor costo dell'opportunità che ha dalla scelta di un'alternativa all'altra. D'altra parte, il vantaggio competitivo spiega come un'azienda possa beneficiare avendo un vantaggio distintivo rispetto ai suoi rivali, permettendo loro di produrre a costi inferiori ea migliorare la redditività.

Sommario:

La differenza tra vantaggio comparato e vantaggio competitivo

• Entrambi i concetti di vantaggio comparato e concorrenziale svolgono un ruolo fondamentale nelle decisioni adottate dai paesi su quale dei loro prodotti saranno esportati.

• Il vantaggio comparato è quando un'azienda può produrre merci a costi inferiori rispetto ai suoi concorrenti. Il costo dell'opportunità è il costo che deve essere sopportato quando si seleziona un'opzione sull'altra.

• Il vantaggio competitivo rappresenta tutti i vantaggi ei vantaggi che una società può avere sui suoi concorrenti. Ciò potrebbe includere cose come avere una struttura a basso costo, un basso costo del lavoro, un migliore accesso alle materie prime, ecc.