Differenza tra Cuvée e Brut

Se vuoi saperne di più sui vini, devi familiarizzare con i termini "cuvée" e "brut". "

Cuvée

A proposito di vini," cuvée "è un termine usato in vari modi:

  • per indicare che il vino è di una miscela speciale o lotto poiché cuvée è derivato da cuve < , che significa vasca o cisterna [1] per suggerire una miscela specifica, come vino prodotto da diversi vigneti o diversi vitigni
  • per riferirsi al miglior succo d'uva ottenuto attraverso la pressatura soffice delle uve per produrre vino spumante in modo tradizionale [1]
Cuvée è usato per riferirsi sia ai vini frizzanti che ai vini fermi. In Champagne, la cuvée si riferisce al primo succo d'uva pressato o più desiderabile nella produzione di vino tramite

metodo champenoise o al metodo Champagne di produzione di vini spumanti. La prima pressa è il primo 2, 050 litri di succo d'uva da una vinaccia di uva (4, 000 chilogrammi). Al di fuori dello Champagne, la cuvée si riferisce a una particolare miscela di vino naturale o piatto che contiene più di un vitigno [2, 3].

Poiché la cuvée è utilizzata per designare vino speciale o selezionato, il termine cuvée, come in "

cuvée speciale " o " tête de cuvée, " ha anche usato nelle etichette dei vini per denotare una maggiore qualità. Inoltre, alla cuvée viene applicata birra acida con caratteristiche simili al vino, e quando si riferisce alla birra e alla birra che il produttore ha miscelato per produrre un gusto specifico. Allo stesso modo, la cuvée è usata per parlare di alcune miscele di cioccolato. L'uso del termine in questi casi è allo stesso modo destinato a dare l'impressione di un prodotto di qualità superiore.

Tuttavia, l'uso della "cuvée" per indicare la qualità del vino o di qualsiasi altra merce a cui è applicato non è regolamentato, quindi la presenza del termine sull'etichetta non garantisce un prodotto superiore [ 4].

Brut

"Brut" è una delle classificazioni dello spumante in base alla quantità di zucchero che contiene. Il vino spumante brut, che è anche il tipo più comune di vino spumante, non contiene più di 12 grammi / litro di zucchero residuo.

Quando si beve vino frizzante brut, non ci dovrebbe essere alcuna percezione della dolcezza. Brut è un gradino sotto Ultra Brut, che è il più secco di tutti i vini spumanti in quanto non contiene zuccheri aggiunti o solo 0-6 grammi / litro di zucchero residuo. Altri termini per Ultra Brut sono Brut Zero, Extra Brut e Brut Nature [5].

In base al livello di dolcezza, ecco la classificazione dei vini spumanti dal più secco al più dolce:

Ultra Brut

  • Brut
  • Extra Dry / Extra Sec - leggermente dolce dato che contiene 12-17 grammi / litro di zucchero residuo
  • Demi-Sec - dolce con 32-50 grammi / litro di zucchero residuo
  • Doux - più dolce con 50+ grammi / litro di zucchero residuo [6]
  • In sintesi, entrambi i termini "cuvée" e "brut" sono usati per riferirsi agli spumanti.Cuvée potrebbe indicare che il vino contiene il primo succo d'uva pressato o di migliore qualità. Potrebbe anche riferirsi ai vini tradizionali creati dalle grandi case vinicole in Champagne che sono prodotte mescolando vari vini con il metodo Champagne. D'altra parte, brut indica vino che non ha alcun accenno di dolcezza.