Differenza tra DDR2 e DDR1

Abbiamo visto migliorare notevolmente le tecnologie informatiche negli ultimi anni. La memoria dei computer ha anche evolto molto dalla RAM, dalla DRAM, dalla SDRAM. Poi è arrivato DDR-SDRAM e ora DDR2-SDRAM. Non dovremmo preoccuparci dei vecchi modelli di RAM poiché quelli non sono più in uso in molte parti del mondo.

SDRAM (Sychronous Dynamic Random Access Memory) è un tipo di memoria che richiede il potere di conservare i suoi dati. Questa è la memoria prevalente utilizzata nei computer subito prima dell'introduzione di DDR-SDRAM (Double Data Rate SDRAM). DDR migliora l'architettura di SDRAM con un processo noto come "double pumping". Invece di trasferire i dati una volta ogni ciclo di clock, DDR cambia il suo stato dei dati due volte ogni ciclo. Una volta sul bordo ascendente, poi un altro sul bordo discendente. Questo è vero sia per ddr che per ddr2. Allora, perché ddr2 è meglio del ddr?

In realtà quando uscì ddr2, in realtà era peggio di ddr. La memoria originale del ddr ha il suo orologio di memoria sincronizzato con il clock del bus, consentendo il trasferimento di 2 bit ad ogni ciclo di clock. Ddr2 cambia questo raddoppiando la velocità del bus mantenendo l'orologio della memoria alla stessa frequenza. In modo che ad ogni ciclo di memoria, vengono trasferiti 4 bit di dati. Il compromesso è la maggiore latenza della memoria di ddr2 rispetto alla memoria di ddr quando si opera alla stessa frequenza di bus.

Per ottenere le stesse prestazioni di un ddr in esecuzione a una velocità del bus di 100Mhz, la memoria di ddr2 deve essere eseguita a 200Mhz. Ma se guardiamo la velocità del clock, il ddr funziona anche a 200Mhz mentre il ddr2 è solo a 100Mhz. Se abbiamo un chip ddr2 che funziona alla stessa velocità di clock di ddr1, possiamo vedere che ha il doppio del throughput.

La velocità del clock della memoria è molto importante perché produrre chip con velocità di clock più elevate è molto costoso in quanto in ogni lotto di chip prodotto, solo una piccola parte di esso è capace di velocità di clock più elevate. Quindi, se confrontiamo due chip con clock simile, il ddr2 sarebbe più economico. E se confrontiamo due chip che hanno un prezzo simile, il ddr2 sarebbe più veloce. La tecnologia di ddr termina anche dove inizia ddr2, il che significa che i chip ddr non possono più essere ulteriormente migliorati a causa delle restrizioni di costo mentre ddr2 va ben oltre le capacità di ddr. Anche le capacità di ddr2 hanno i suoi limiti, soprattutto perché la velocità di clock aumenta, ed è qui che entra in gioco ddr3. Ma questa è un'altra storia.