Differenza tra democratici e repubblicani

Cittadini registrati come indipendenti, democratici o repubblicani.

Democratici e repubblicani sono i due principali partiti negli Stati Uniti. Mentre recentemente i partiti moderati e alternativi sono diventati più prominenti, democratici e repubblicani rimangono i due partiti storicamente più grandi, che detengono la maggioranza dei seggi al Senato e alla Camera dei Rappresentanti. Democratici e repubblicani hanno opinioni e posizioni contrastanti su diverse questioni chiave, tra cui questioni economiche, politiche, militari e sociali.

Storia e simboli

Il Partito Democratico è associato al famoso asino democratico, che è apparso per la prima volta durante la campagna presidenziale del Democratico Andrew Jackson del 1828. Dopo che il suo avversario l'ha chiamato asino, Jackson ha deciso di usare l'immagine dell'animale - che riteneva essere intelligente, coraggioso e volitivo - sui suoi manifesti elettorali. Il simbolo è diventato famoso quando il fumettista Thomas Nast ha usato l'asino nei fumetti di giornale 1 . Il Partito Democratico iniziò nel 1828 come fazione anti-federale e crebbe fino a diventare una delle principali forze politiche degli Stati Uniti.

Il Partito Repubblicano - noto anche come GOP, Grand Old Party - è associato all'elefante repubblicano. Nel 1874, Thomas Nast presentò l'elefante in una delle sue vignette e, col tempo, l'animale forte e dignitoso divenne il simbolo del Partito repubblicano 2 . Il GOP è iniziato nel 1854 - pochi anni dopo la sua controparte democratica - per fermare la schiavitù, che è stata considerata incostituzionale.

Democratico vs Repubblicano 3

La principale differenza tra le due parti è, in effetti, il loro orientamento politico. Il Partito Democratico è incline alla sinistra, liberale e solitamente associato alla progressività e all'uguaglianza. Il Partito Repubblicano, invece, è giusto, tradizionale, associato all'equità e alla libertà economica e con l'ideale di "sopravvivenza del più adatto".

Data la loro diversa origine e gli opposti orientamenti politici, le due parti si scontrano su una serie di questioni fondamentali 4 :

Tasse

  • I repubblicani credono che sia i ricchi che i poveri dovrebbero pagare la stessa quota di tasse (e possibilmente ricevere riduzioni fiscali). Anche se ampi tagli alle tasse potrebbero portare a una diminuzione delle entrate raccolte dal governo, i repubblicani ritengono che, dopo la riduzione delle tasse, i ricchi e gli imprenditori sarebbero più propensi a investire e creare posti di lavoro, dando così inizio a un effetto ingannevole che alla fine porterebbe benefici intera società. I repubblicani si oppongono anche all'aumento dei salari minimi in quanto un tale aumento potrebbe danneggiare le piccole imprese; e

  • I democratici credono nell'innalzamento delle tasse per la classe alta e nell'abbassare le tasse per la classe media e inferiore per consentire al governo di aumentare le spese per i programmi sociali per le

Leggi della pistola

  • i repubblicani si oppongono alle leggi sul controllo delle armi e credono quello dovrebbe essere in grado di ottenere munizioni senza registrazione.Anche i repubblicani sostengono fortemente il diritto all'autodifesa; e

  • I democratici sono favorevoli a un aumento del controllo delle armi, ma riconoscono che il secondo emendamento è una parte importante della tradizione americana e che il diritto di usare le armi dovrebbe essere preservato. I democratici sostengono la reintroduzione del divieto di armi d'assalto e credono che il governo dovrebbe rafforzare il sistema di controllo dei precedenti.

Leggi dell'idoneo

  • I repubblicani stanno richiedendo l'identificazione della foto per il voto: ritengono che tale misura possa prevenire i casi di frode elettorale; e

  • I democratici credono che tutti abbiano il diritto di votare e di opporsi all'identificazione fotografica, poiché ritengono che possa essere discriminatoria.

L'aborto

  • I repubblicani, largamente influenzati dalla religione e dalla tradizione, credono che il governo dovrebbe limitare l'aborto. In realtà, i repubblicani pensano che un bambino non ancora nato abbia il diritto fondamentale di vivere che non può essere tolto; e

  • I democratici sostengono Roe vs Wade e credono che una donna dovrebbe avere il diritto di prendere le proprie decisioni riguardo alla sua gravidanza e che il governo non ha il diritto di essere coinvolto nella gravidanza di una donna. Invece di eliminare l'aborto, i democratici vogliono ridurre il numero di gravidanze indesiderate migliorando il livello di educazione sessuale in tutte le scuole. Una maggiore consapevolezza ridurrebbe anche il numero di casi di malattie sessualmente trasmissibili.

I matrimoni omosessuali

  • I repubblicani non sono d'accordo con i matrimoni omosessuali e credono che un matrimonio dovrebbe essere solo tra un uomo e una donna. I repubblicani pensano anche che le coppie gay non dovrebbero essere in grado di adottare bambini; e

  • I democratici si oppongono alla discriminazione tra persone dello stesso sesso a livello federale e credono che le coppie dello stesso sesso dovrebbero avere gli stessi diritti delle coppie eterosessuali, incluso il diritto di adottare un bambino.

Limiti del governo

  • I repubblicani credono che un governo più piccolo sia migliore. Secondo il punto di vista repubblicano, il governo dovrebbe avere meno responsabilità e non dovrebbe interferire nella sfera economica; e

  • I democratici credono che il governo dovrebbe avere un ruolo importante nell'aiutare e sostenere gli americani. L'intervento del governo nella sfera pubblica include la creazione di una regolamentazione per le imprese e per il sistema sanitario.

Immigrazione

  • I repubblicani sono a favore di forti controlli alle frontiere e spingono verso i limiti dell'immigrazione, in particolare da alcuni paesi. I repubblicani credono che un controllo più stretto sull'immigrazione gioverebbe ai lavoratori americani e ridurrebbe i rischi legati agli attacchi terroristici. Il divieto musulmano proposto dal presidente Trump pochi giorni dopo l'inizio del suo mandato è un chiaro esempio della posizione del partito repubblicano in materia di immigrazione e integrazione 5 ; e

  • I democratici sono generalmente più favorevoli ad aprire politiche di immigrazione. In effetti, non credono che non ci dovrebbe essere alcun controllo e che chiunque dovrebbe essere permesso nel paese e concesso asilo; ma credono che il processo per richiedere asilo dovrebbe essere più rapido e che la deportazione di massa non è la soluzione a tutti i problemi legati al terrorismo e alla disoccupazione.

Pena di morte

  • Tradizionalmente, i repubblicani sono a favore della pena di morte e credono che sia una giusta punizione per certi crimini; e

  • La maggior parte dei democratici è contro la pena di morte e crede che la pena capitale debba essere commutata in ergastoli.

Assistenza sanitaria

  • I repubblicani sostengono i sistemi sanitari privati ​​e credono che la regolamentazione del sistema sanitario nazionale non dovrebbe essere interamente nelle mani del governo; e

  • I democratici sostengono l'assistenza sanitaria pubblica universale e credono che il governo dovrebbe intervenire per assistere gli americani che lottano per coprire le spese sanitarie.

Diritti individuali e collettivi

  • I repubblicani credono nei diritti individuali e nella "sopravvivenza del più adatto"; e

  • I democratici credono nei diritti collettivi rispetto ai diritti individuali.

Mentre le differenze tra le due parti sono chiare, non tutti i Democratici hanno le stesse idee e non tutti i Repubblicani supportano tutte le credenze tradizionali del GOP. Le due parti sono diventate così grandi che è quasi impossibile capire dove si trovano realmente su determinati problemi. Ad esempio, mentre tradizionalmente i repubblicani sono contrari all'aborto e in favore della pena di morte, ci sono casi in cui i rappresentanti repubblicani hanno espresso il loro sostegno per la libera scelta e hanno condannato l'uso della pena capitale.

Inoltre, mentre i repubblicani tradizionalmente sostengono un "piccolo governo" che non dovrebbe interferire nella sfera privata, sostengono alcune posizioni di "grande governo" quando insistono sulla necessità di imporre regolamenti governativi sull'aborto. Allo stesso modo, mentre i democratici sostengono un "grande governo" che dovrebbe intervenire nelle decisioni economiche e sociali, sostengono la libera scelta e credono che il governo non dovrebbe avere voce in capitolo sull'aborto e non dovrebbe interferire con la gravidanza di una donna.

Sommario

Il Partito Democratico e Repubblicano sono le due principali forze che hanno modellato lo scenario politico degli Stati Uniti dal 19 secolo . È interessante notare che negli ultimi decenni, i presidenti democratici e repubblicani si sono costantemente alternati. Tale tendenza mostra che la società americana rimane profondamente divisa su questioni chiave.

Il Partito Repubblicano tradizionale, appoggiato a destra, si oppone al Partito Democratico liberale di sinistra per questioni economiche, sociali e politiche:

  • I repubblicani credono in forti controlli alle frontiere, in tagli alle tasse, nell'uso di armi da fuoco e nella morte pena. Sono contrari all'aborto, ai matrimoni omosessuali e sostengono i sistemi sanitari privati; e

  • I democratici sostengono politiche di immigrazione aperte, credono che i ricchi debbano pagare tasse più alte, sostenere più regolamenti nell'uso delle armi da fuoco e opporre la pena di morte. Sono a favore della libera scelta, sostengono il matrimonio omosessuale e i diritti di adozione per le coppie omosessuali e credono che il governo dovrebbe intervenire in questioni economiche e sociali, compresa l'assistenza sanitaria.

Tuttavia, le due parti sono così grandi e diverse che è abbastanza complesso capire dove si trovano realmente e identificare la linea che le separa chiaramente. In effetti, possiamo trovare estremisti e moderati da entrambe le parti e l'evoluzione dei beni nazionali e internazionali spesso porta le persone a cambiare punti di vista e punti di vista su questioni chiave, tra cui immigrazione, controllo delle armi da fuoco, pena di morte, matrimonio tra persone dello stesso sesso e aborto. Pertanto, mentre le posizioni tradizionali del Partito Democratico e del Partito Repubblicano sono piuttosto diverse, la realtà è piuttosto sfocata e le loro posizioni non si oppongono in modo ordinato.