Differenza tra un dentista e un ortodontista

Un sorriso caloroso che fa brillare una sana dentatura di denti e gengive è un ottimo modo per fare una perfetta prima impressione e rompere il ghiaccio in ogni riunione. Ma pochissimi di noi sono benedetti con denti sani. La maggior parte di noi soffre di alcuni o altri disturbi dei denti e delle gengive che ci costringono a visitare uno specialista di cure dentarie.

Se visitare un dentista o un ortodontista è un dilemma che molte persone affrontano. In realtà, il dentista e un ortodontista, entrambi sono responsabili di una cavità orale sana.

Qual è la differenza tra i due?

Anche se un dentista e un ortodontista entrambi aiutano a migliorare la salute orale, ognuno ha il suo scopo ben definito.

Un dentista è il primo operatore sanitario dentale ad avvicinarsi in caso di qualsiasi emergenza dentale come mal di denti, gengive sanguinanti, infezione dei denti ecc.

D'altra parte, un ortodontista è un dentista specializzato, che si occupa delle irregolarità del viso e della cavità orale.

Ruolo di un dentista nella società

Una persona diventa dentista dopo aver completato un corso di laurea quadriennale seguito da un corso di specializzazione quadriennale in odontoiatria, dopo di che ottiene il titolo di odontoiatra o di odontoiatra . Quindi un dentista è esperto nell'anatomia e nella fisiologia del corpo umano e uno specialista nella struttura e nella funzione della cavità orale. È il principale responsabile della salute orale preventiva e correttiva di ogni individuo nella società. Guida bambini di 7 anni e anche adulti sull'importanza di mantenere una buona igiene orale. Insegna ai pazienti la corretta tecnica di spazzolatura e filo interdentale dei denti. Illumina anche i pazienti sulle cose cattive che causano danni ai denti. Un dentista esegue procedure come la rimozione della placca, il riempimento della cavità, il canale radicolare, il posizionamento di corone e ponti, l'estrazione dei denti, lo sbiancamento e la pulizia dei denti ecc. Un dentista svolge un ruolo importante nello screening del cancro orale e delle malattie sessualmente trasmissibili.

Ruolo di un ortodontista nella società

Una persona diventa un'ortodontista dopo aver seguito un corso di specializzazione di due o tre anni in questo campo dopo il programma dentale di quattro anni. Un ortodontista può fare tutte le procedure eseguite da un dentista generico. Ma si concentra principalmente sull'estetica della struttura facciale, dei denti e della mascella.

La nostra funzione masticatoria o masticatoria è il risultato di un lavoro ben sincronizzato dei denti, della mascella, della lingua e dei muscoli della mascella. Se le mascelle superiore e inferiore sono allineate correttamente, i denti sono posizionati correttamente l'uno sull'altro, portando a un processo di masticazione efficiente dal punto di vista energetico, discorso e manovra di deglutizione.

Ma questo non è il caso nella maggior parte degli individui in tutto il mondo. La maggior parte di noi incontra problemi di mascella disallineata, denti affollati, spazi vuoti tra i denti, denti storti, ecc. Un tale difetto nella cavità orale porta all'accumulo di particelle di cibo con conseguente formazione di placca, carie e cavità. In aggiunta a ciò, la mascella allineata in modo non corretto porta ad altri problemi come mal di testa che ricordano emicrania, spasmo muscolare alla faccia, mascella dolorante, mascella chiusa, punti di innesco intorno al collo che irradiano dolore nell'arto superiore e nella testa. Questi sintomi si verificano quando i muscoli del viso, specialmente la cavità orale, sono costantemente in uno stato di tensione. L'ortodontista può aiutare a diagnosticare e correggere tali deformità maxillo-facciali. L'ortodontista si occupa anche della correzione di denti scheggiati, screpolati o fratturati, del tessuto gengivale sfuggente e di problemi estetici come la struttura del viso asimmetrica a seguito di traumi, denti collassati, sorriso cadente, lassità delle labbra ecc.

Per riassumere, l'affare dei dentisti con i problemi di base dell'igiene orale e delle cure dentistiche, mentre gli ortodontisti si occupano degli aspetti estetici e cosmetici del viso e della cavità orale.