Differenza tra dominante e recessiva

Dominante vs Recessiva

La genetica è la scienza dell'eredità, dei geni e delle differenze negli organismi viventi. È una disciplina biologica che si occupa della struttura e della funzione dei geni, del loro comportamento e dei modelli di eredità dai genitori alla prole.

Nel caso degli umani, poiché ogni individuo è formato dall'unione delle cellule uovo e spermatozoi di entrambi i genitori, viene sviluppata una cellula diploide contenente i materiali genetici necessari per crearlo. Questo materiale genetico è composto da cromosomi con singoli geni o alleli contenenti tratti specifici. Per ogni tratto, un individuo acquisisce due copie di geni o alleli, uno dalla madre e l'altro dal padre.

Se i due alleli di entrambi i genitori sono simili, la progenie è omozigote, e se sono diversi, la prole è eterozigote, nel qual caso il più forte dei due apparirà nella prole mentre il quello più debole è mascherato.

L'allele o gene che si presenta è chiamato "dominante" e l'allele mascherato è chiamato "recessivo". "Gli alleli oi geni recessivi si manifestano solo se la progenie eredita copie recessive del tratto da entrambi i genitori.

I geni dominanti sono solitamente quelli che sono spesso osservati in una prole e tramandati alle generazioni successive, mentre i geni recessivi si manifestano solo per alcune generazioni e alla fine scompaiono. I geni dominanti sono rappresentati da lettere maiuscole e i geni recessivi sono rappresentati da lettere minuscole. Ci sono tre combinazioni di genotipi o alleli: AA (riceve tratti dominanti da entrambi i genitori), Aa (riceve un tratto dominante da un genitore e un tratto recessivo dall'altro), e aa (riceve tratti recessivi da entrambi i genitori).

Il colore degli occhi è un esempio in cui i geni dominanti mascherano i geni recessivi. Se un genitore ha gli occhi marroni e l'altro blu, il marrone è il colore dominante e il blu è il recessivo.
"AA" significherebbe che la prole avrà gli occhi castani che ricevono geni dominanti da entrambi i genitori; "Aa", che avrà gli occhi marroni con il gene recessivo mascherato dal dominante; e "aa", che avrà gli occhi blu da quando riceve geni recessivi da entrambi i genitori.

Nel caso del tipo di capelli di un individuo, se entrambi i genitori hanno i capelli lisci, la prole avrà sicuramente capelli lisci. Se un genitore ha i capelli ricci e gli altri capelli lisci, la progenie ottiene una chioma liscia, riccia o ondulata a seconda della composizione genetica degli alleli di entrambi i genitori.

Riepilogo:

1. Un individuo riceve due copie di ogni tratto che eredita dai suoi genitori, uno dalla madre e uno dal padre, con uno di loro dominante e l'altro recessivo.
2. Un gene dominante è uno che è forte mentre un gene recessivo è debole.
3. Un gene dominante apparirà nel tratto mentre un gene recessivo, sebbene ancora presente, è mascherato o nascosto dal gene dominante.
4. Un gene recessivo si manifesterà solo se la progenie eredita geni recessivi da entrambi i genitori.
5. È probabile che i geni dominanti vengano trasmessi alle generazioni future mentre i geni recessivi scompariranno lentamente.