Differenza tra una schermata di droga e un test di droga

Drug Screen vs Drug Test

Quando si parla di uno schermo di droga e di un test antidroga, si potrebbe pensare che siano due cose simili. Tuttavia, sebbene possano sembrare simili, c'è una differenza tra questi due, e la differenza è enorme. Il buon senso potrebbe non essere l'unica cosa che serve per capire la differenza. Come nel caso di impermeabili e resistenti all'acqua, si potrebbe pensare che entrambi i termini siano sinonimi, ma c'è una differenza. Quando si parla di "impermeabile", significa che l'oggetto, ad esempio un orologio costoso, "può essere immerso nell'acqua senza incorrere in danni", mentre "resistente all'acqua" significa che si può semplicemente "spruzzare acqua su di esso. "Se si intercambiano questi due termini, è probabile che si possa danneggiare un oggetto costoso poiché si ritiene che" impermeabile "e" resistente all'acqua "significhi la stessa cosa. La stessa cosa vale per "drug screen" e "drug test". "Se ne hai una confusa per l'altra, la conseguenza può essere così devastante.

Il modo migliore per differenziare entrambi è il tempo necessario perché siano completati. Lo screening dei farmaci fornisce risultati rapidi, mentre i test antidroga possono richiedere tempo. Ciò significa anche che lo screening dei farmaci è più economico e veloce, e un test antidroga è costoso e lento. Lo screening farmacologico è un metodo che viene idealmente utilizzato per rivedere rapidamente più campioni. Gli schermi dei farmaci possono essere altamente reattivi ai campioni ma meno selettivi. Questo tende a produrre risultati falsi positivi per testare sostanze come semi di papavero, ibuprofene e farmaci del seno OTC. Lo schermo del farmaco non può distinguere tra l'ibuprofene e il suo metabolita. Ad esempio, oltre il 60 percento dei risultati dello screening dei farmaci risulta positivo per le anfetamine, solo per dimostrare in seguito che sono negativi quando è stato eseguito un test antidroga.

Con un'enorme percentuale di risultati falsi positivi, perché i laboratori usano persino metodi di screening farmacologico? È piuttosto semplice: è perché è economico. Sarebbe costoso avere ogni campione sottoposto a test antidoping. Il cliente dovrà pagare una somma maggiore per coprire le spese di collaudo. In tal caso, non molte persone sarebbero interessate ad ottenere un test antidoping.

Inoltre, gli schermi antidroga sono disponibili in diversi tipi. C'è uno screening sul posto che viene eseguito manualmente. Questo metodo è comunemente utilizzato negli impiegati di screening per lavori poco retribuiti o in dipartimenti per la libertà vigilata. Ciò indica solo che le aziende o le agenzie di lavoro mirano solo a ottenere risparmi in termini di tempo e costi e non si preoccupano dei risultati. Se una persona passa lo schermo della droga, allora tutto va bene. Se la persona non supera lo schermo, non effettua il taglio, viene licenziato o, peggio, non gli viene concessa la libertà condizionale.Questo sembra essere un sistema piuttosto ingiusto dal momento che i risultati positivi dello screening dei farmaci hanno ancora il 60% di possibilità di rivelare un risultato negativo in un test antidroga.

Un altro tipo di screening viene utilizzato insieme al test antidoping. Tutti i campioni saranno analizzati su uno schermo automatico. Se un campione supera lo screening, il test viene eseguito e viene concesso uno status di passaggio. Se il campione dà un risultato positivo e fallisce, verrà somministrato un test antidoping come test di conferma. I test antidroga prevedono l'utilizzo di una gascromatografia / spettroscopia di massa (GC / MS), un'attrezzatura molto precisa in grado di misurare la carica, il peso atomico e le dimensioni molecolari dei diversi metaboliti dei farmaci. Poiché questa apparecchiatura ha un'alta precisione, può differenziare i semi di papavero dagli oppiacei, dalle anfetamine dagli spray nasali e così via.

Riepilogo:

  1. Lo screening dei farmaci e i test antidroga sono entrambi metodi utilizzati per determinare la presenza di determinate sostanze, di solito quelle che sono comunemente abusate.
  2. La principale differenza tra entrambi i metodi è il tempo necessario per completare un'analisi di un campione.
  3. Lo screening dei farmaci offre risultati più rapidi rispetto ai test antidroga, il che rende il primo un metodo più economico da utilizzare.
  4. Lo screening dei farmaci può essere considerato un metodo di test semplice, mentre i test anti-droga implicano un processo più complicato a causa dell'uso di apparecchiature ad alta precisione.
  5. Gli screening dei farmaci non sono in grado di distinguere tra un farmaco e i suoi metaboliti, mentre i test antidroga possono farlo.