Differenza tra moderno e post-moderno

Modern vs Post-Modern

"Modern" e "post-modern" erano termini sviluppati nel 20 ° secolo. "Moderno" è il termine che descrive il periodo dal 1890 al 1945 e "postmoderno" si riferisce al periodo successivo alla Seconda Guerra Mondiale, principalmente dopo il 1968.

Il moderno è legato al pensiero logico e razionale mentre i post il moderno ha negato questo pensiero logico. Mentre l'approccio moderno era teorico, oggettivo e analitico, l'approccio postmoderno era soggettivo.

Il modernista era alla ricerca di una verità astratta della vita, mentre il postmodernista non credeva nella verità astratta o nella verità universale. Nel modernismo, c'è stato un tentativo di sviluppare una visione del mondo coerente. Ma nel post-modernismo, c'è un tentativo di rimuovere le differenze tra l'alto e il basso.

Un pensatore moderno crede nell'apprendimento dalle esperienze del passato e ha molta fiducia nel testo che racconta il passato. Al contrario, un pensatore post-moderno non ha tali credenze. Il postmodernista pensa che il testo che racconta il passato sia inutile nei tempi attuali.

Quando un pensatore moderno analizza un argomento approfondendolo, il pensatore postmoderno non crede in un'analisi approfondita. Un pensatore post-moderno basa le sue opinioni sull'iper-realtà mentre il pensatore moderno considerava le opere originali come genuine. Un pensatore postmoderno considera la moralità come relativa.

Quando si considerano le arti, l'arte moderna e postmoderna ha molte differenze. Mentre l'arte moderna si basa sull'eleganza e la semplicità, l'arte postmoderna è considerata elaborata e decorativa.

Quando la filosofia moderna si basa sull'effetto e sulla causa, la filosofia postmoderna si basa solo sulla casualità. Quando i pensatori moderni considerano la verità come obiettivo, i pensatori postmoderni considerano la verità come relativa e basata sulla società. Si può anche vedere che i postmoderni implicano la politica in tutto, mentre i modernisti non sono così politici.

Riepilogo:

1. "Moderno" è il termine che descrive il periodo dal 1890 al 1945 e "postmoderno" si riferisce al periodo successivo alla Seconda Guerra Mondiale, principalmente dopo il 1968.
2. Mentre l'approccio moderno era teorico, oggettivo e analitico, l'approccio postmoderno era soggettivo.
3. Un pensatore moderno crede nell'apprendimento dalle esperienze del passato e ha molta fiducia nel testo che racconta il passato. Al contrario, un pensatore post-moderno non ha tali credenze.
4. Mentre l'arte moderna si basa sull'eleganza e la semplicità, l'arte postmoderna è considerata elaborata e decorativa.