Differenza tra universalismo unitario e anglicano

Universalismo unitario vs anglicano

Sia l'universalismo unitario che l'anglicanesimo trovano le loro origini in Europa, secoli prima di essere stabiliti negli Stati Uniti; tuttavia, ci sono differenze significative nelle dottrine di ogni abbraccio, nonché le loro tradizioni, costumi e opinioni su Dio. In definitiva, l'anglicanesimo si sviluppò in "via di mezzo" tra il protestantesimo e il cattolicesimo romano e respinse le opinioni più estreme di ogni denominazione. Ad esempio, l'anglicanismo confuta l'esistenza del purgatorio e della supremazia papale, che sono insegnamenti cattolici, mentre conserva le convinzioni che Gesù è nato da una vergine, ed è sia umano che Dio, che sono dottrine non accettate dalla chiesa protestante. L'universalismo unitario, nato dal periodo di riforme protestanti, rifiuta l'idea che: il destino spirituale è predeterminato, la dannazione è permanente, Dio è vendicativo e gli esseri umani nascono con "peccato originale".

C'è un grande contrasto tra le due tradizioni quando si tratta del loro punto di vista sulla trinità. La Chiesa anglicana crede che Dio esista in tre entità separate: lo Spirito Santo, Dio Padre, e Gesù Cristo, che è tutt'uno con Dio. Nell'Universalismo Unitario, Gesù Cristo è generalmente considerato un insegnante importante, si crede che Dio sia un'entità singolare e indivisibile e la dottrina della Trinità non è accettata. Le congregazioni aperte, pluraliste, multireligiose delle chiese Unitariste Universalistiche permettono l'inclusione di membri e visitatori che hanno credenze diverse che possono essere considerate agnostiche, politeiste, pagane, monoteiste o atee in natura.

C'è una maggiore diversità nelle credenze e nelle pratiche nell'Universalismo Unitario. Questo è deciso, poiché la chiesa cerca di essere inclusiva, concentrandosi sulla fede individuale e sulla crescita spirituale personale. Gli Universalisti Unitari non hanno un credo ufficiale; tuttavia, gli Unitari si uniscono attorno a "Principi e scopi", un insieme di sette principi che i membri hanno in comune. Questi principi promuovono le buone opere, la tolleranza, l'apertura e la ricerca della verità, il riconoscimento e la perpetuazione della giustizia, dell'uguaglianza e della libertà. Sono anche incoraggiati a ottenere la saggezza dalle varie religioni del mondo e l'orientamento dalla scienza. Questa prospettiva rende possibile per ogni chiesa unitaria universalista creare uno spazio che accolga gli individui con varie credenze e punti di vista, e consente a ciascuno di stabilire le proprie pratiche, cultura e punto di vista spirituale.

Non c'è la stessa varianza di credenze e pratiche trovata nell'anglicanesimo.L'anglicanesimo è una fede cristiana e nonostante abbia differenze con la fede cattolica, conserva ancora molte delle sue dottrine. L'identità anglicana è legata al cattolicesimo ma separata. I trentanove articoli delineano le posizioni della Chiesa anglicana, comprese le dichiarazioni riguardanti il ​​ruolo della chiesa, la scomunica, la Santa Trinità, il celibato ecclesiastico, la castità e il peccato.

Il cristianesimo si trova anche nell'Universalismo unitario: Universalismo cristiano, che include: il cristianesimo pentecostale, evangelico e liberale. Il sistema di credenze ortodosse cristiane universaliste, a cui il ramo evangelico è più vicino, sostiene che l'anima umana è eterna e tutti gli individui ripareranno la loro relazione con Dio e entreranno in paradiso, che le persone sono ritenute responsabili dei loro peccati sia ora che nell'aldilà, e considera Gesù Cristo come un leader spirituale che rivela Dio all'umanità.

La Bibbia è il testo più importante della Chiesa anglicana, come fede cristiana. La Bibbia è il fondamento della fede e viene letta durante i servizi. Oltre alla Bibbia, e specifico per l'anglicanesimo, è il libro di preghiera comune. Pubblicato nel 1549, "Il libro di preghiera comune e amministrazione dei sacramenti e altri riti e cerimonie della Chiesa", il suo nome completo, è un libro di preghiere che fornisce liturgie per vari servizi, tra cui: Eucaristia, Battesimi, Sepolture e il Uffici del mattino e della sera, tra gli altri.

L'universalismo unitario non considera alcun testo spirituale o religioso come supremo o infallibile. La chiesa unitaria crede che la letteratura religiosa dovrebbe essere rispettata e analizzata per la divina saggezza e intuizione, ma non presa alla lettera.

L'anglicanesimo ordina vescovi, sacerdoti e diaconi. L'universalismo unitario ordina ministri; tuttavia, reverendi, insegnanti e oratori con vari titoli possono condurre servizi a causa delle varie fedi dei suoi membri. Ci sono circa 2,5 milioni di membri della Chiesa anglicana, mentre ci sono solo mezzo milione di universalisti unitari (Censimento degli Stati Uniti del 2010).

  • L'anglicanesimo si sviluppò come una via di mezzo tra cattolicesimo romano e protestantesimo. Universalismo unitario sviluppato dalla Riforma protestante.
  • L'anglicanesimo accetta la dottrina della Santa Trinità mentre l'Universalismo Unitario non lo fa.
  • Diversità nelle credenze e nelle chiese nelle chiese e nelle congregazioni unialiste universaliste, mentre le Chiese anglicane hanno un credo e un insieme comune di credenze cristiane.
  • I testi spirituali anglicani sono la Bibbia e il libro della preghiera comune. Universalismo Unitario non ha un testo ufficiale.
  • L'anglicanismo ordina sacerdoti, vescovi e diaconi, mentre l'Universalismo unitario ordina solo ministri.
  • L'anglicanesimo ha un numero maggiore di membri negli Stati Uniti e in tutto il mondo.