Differenza tra WCDMA e HSDPA

WCDMA vs. HSDPA

WCDMA è l'acronimo di Wideband Code Division Multiple Access, una tecnologia mobile che migliora le capacità delle attuali reti GSM installate in tutto il mondo. Le persone si riferiscono comunemente a questa tecnologia come 3G o 3a generazione e fornisce servizi più recenti come le chiamate video alla chiamata tradizionale e le funzionalità di messaggistica di testo che sono già standard. HSDPA (High Speed ​​Downlink Packet Access) è ciò che è comunemente noto come 3. 5G, in quanto non offre alcun aggiornamento sostanziale al set di funzionalità di WCDMA, ma migliora la velocità di trasmissione dei dati per migliorare tali servizi.

Prima dell'introduzione di HSDPA, le reti WCDMA erano in grado di raggiungere solo velocità di 384 kbps. Anche se questo potrebbe essere sufficiente per la maggior parte dei servizi, le persone vogliono sempre velocità più elevate, specialmente quando si naviga in Internet o si scaricano file. HSDPA ha consentito velocità superiori a 384 kbps, il più notevole dei quali è 3. 6 Mbps e 7. 2 Mbps, che molte aziende di telecomunicazioni spesso pubblicizzano. In realtà, HSDPA è in grado di raggiungere velocità molto più elevate a seconda del tipo di modulazione che viene utilizzata. Le velocità HSDPA possono raggiungere anche un massimo teorico di 84Mbps.

Oltre ad aumentare la velocità dei dati esistenti fornita da WCDMA, HSDPA ha anche migliorato la latenza o il tempo necessario tra il momento in cui viene effettuata la richiesta e il momento in cui i dati richiesti vengono ricevuti. Le latenze inferiori fornite da HSDPA rendono i servizi 3G più realistici e le conversazioni sono più naturali. Le latenze più basse sono anche buone per le persone che usano la loro connessione per giocare ai giochi online, dove latenze elevate comportano un ritardo.

Le funzionalità in HSDPA che rendono possibile tutto ciò sono la programmazione Fast Packet e AMC (Adaptive Modulation and Coding). Fast Packet Scheduling consente alla stazione base di regolare la quantità di dati che viene trasmessa a un determinato dispositivo in base alle condizioni correnti. AMC consente inoltre alla stazione base di selezionare uno schema di modulazione e codifica migliore se la qualità del segnale lo consente. Inizialmente, gli utenti vengono assegnati con QPSK, ma possono essere modificati in molti altri schemi di codifica che forniscono migliori velocità di trasmissione dati se il segnale tra il dispositivo e la stazione base è sufficientemente forte.

Riepilogo:

1. WCDMA è comunemente indicato come 3G, mentre HSDPA è comunemente indicato come 3. 5G.

2. HSDPA offre velocità di trasferimento dati molto più elevate rispetto a WCDMA.

3. HSDPA ha tempi di latenza inferiori rispetto a WCDMA.

4. HSDPA ha Fast Packet Scheduling e AMC, funzionalità assenti in WCDMA.