Differenza tra GPA ponderata e GPA non ponderata

GPA ponderato rispetto a GPA non ponderato

Quando il tuo professore o la scuola parla di GPA non ponderati e ponderati, cosa ti viene in mente? Potresti arrivare a pensare che sia solo la media ordinaria del tuo grado, ma, sfortunatamente, ci sono alcune differenze importanti da prendere in considerazione quando descrivi entrambi. Conoscere questo ti dà un'idea della tua posizione scolastica o di quanto ti esibisci accademicamente.

GPA è la media dei voti che calcola la media di tutti i voti degli studenti in un particolare trimestre o semestre. Gli GPA sono ora disponibili in due forme principali: il GPA ponderato e non ponderato. Quindi, in che modo questi due GPA differiscono l'uno dall'altro?

I primi GPA ponderati vengono utilizzati per le classi ponderate. Queste classi sono di tipo onorifico, di livello superiore (anche se ritenute più difficili) che hanno un valore maggiore rispetto ai normali soggetti di classe (classi non ponderate). Sebbene le classi ponderate variano da una scuola all'altra, il denominatore comune è che queste classi danno allo studente un potenziale migliore per ottenere un punteggio più alto. Onori inglese e Advanced Trigonometry sono due soggetti con pesi comuni in molte istituzioni.

Il motivo per cui gli studenti prendono queste lezioni è perché hanno bisogno di voti più alti per aumentare il loro GPA generale perché è un buon indicatore del rango di classe in quanto mostra il rigore e la completezza nella selezione di determinati corsi. Se prendi più onori o lezioni avanzate, sembrerai essere in una posizione più alta rispetto a quelli che prendono tutti i carichi regolari. Tuttavia, non si dovrebbe essere compiacenti quando si ricevono voti medi in una classe ponderata (diciamo una "B") pensando che sia ancora un segno importante (cioè uguale a "B +++") se confrontato fianco a fianco con la sua controparte non ponderata.

Il GPA ponderato, sebbene non implementato in tutte le scuole, si basa anche su una scala ponderata che potrebbe non essere la stessa in tutte le istituzioni. Comunemente, il punteggio "A" per i percorsi ponderati è stato assegnato a 5 punti, che è 1 punto più alto rispetto alla normale "A" per i corsi non pesati. "B" ha 4 punti mentre "C" e "D" sono rispettivamente 3 e 2 punti. L'insegnante può anche urtare il voto dello studente aggiungendo un plus (+, ++ o +++). Ognuna di queste fasi minori è approssimativamente 1/3 di un punto o 0. 33. Lo stesso è vero con meno (-).

D'altra parte, gli GPA non ponderati sono usati dalle istituzioni per confrontare uno studente con un altro. È un barometro migliore per valutare la tua vera performance scolastica rispetto ai GPA ponderati perché un segno "A" è in realtà una "A" per il punteggio non ponderato. Gli amministratori scolastici non attribuiscono un'alta priorità ai GPA ponderati che, il più delle volte, sono imbottiti artificialmente o gonfiati.Si dice che il punteggio GPA più elevato ordinario non raggiunto è solo 4. 0 perché il voto più alto per un soggetto può raggiungere solo 4. 0 max o un "A" equivalente a 4. 0.

Riepilogo: > 1. GPA non ponderato è una scala di valutazione tradizionale che utilizza 4. 0 come il voto più alto possibile per soggetto.

2. Si dice che il GPA ponderato abbia un voto massimo di 5.87 mentre GPA non ponderato ha un voto medio massimo di 4. 0 piatto.
3. Il Dipartimento dell'educazione della Carolina del Sud ha implementato l'uso del GPA ponderato per i corsi ponderati.
4. Il GPA non ponderato riflette le reali prestazioni scolastiche di una persona, mentre un GPA ponderato riflette il proprio rigore nel prendere corsi più impegnativi.