Differenza tra Woofer e Subwoofer

Woofer vs subwoofer

Abbiamo sempre qui i termini woofer e subwoofer quando si parla di sistemi audio, sia che si tratti di sistemi home theater, club o automobili. Sebbene la maggior parte della gente pensi che questi due siano fondamentalmente identici, c'è una leggera differenza tra loro. Un woofer è un altoparlante specializzato nell'estremità inferiore dello spettro udibile; con il "woof" del woofer riferito al suono basso di una corteccia di cani. Mentre un woofer è un altoparlante specializzato, un subwoofer è un woofer specializzato che copre una gamma di frequenze ancora più ristretta.

I woofer possono coprire un intervallo di frequenza compreso tra 20 Hz e 2 KHz. Questa gamma di frequenze è sufficiente per la maggior parte delle applicazioni, ma per coloro che desiderano veramente il suono migliore, è necessario un subwoofer. Un subwoofer si concentra solo sul suono da 20Hz a 200Hz. Concentrarsi su uno spettro più ristretto consente al subwoofer di creare un suono più pieno di quello che si può ottenere su un tipico woofer. Il lato negativo di questo è la complessità aggiunta al sistema audio. Dato che copre solo un certo ranger, sono necessari altri altoparlanti per coprire gli altri intervalli di frequenza.

A causa della concentrazione sulle gamme di frequenza più basse, i subwoofer sono spesso progettati per essere più grandi dei woofer e di altri tipi di diffusori. Le dimensioni supplementari consentono al guidatore di spostare molta aria pur mantenendo quella frequenza molto bassa. Anche se i woofer possono essere anche abbastanza grandi, la maggior parte dei woofer sono più piccoli dei subwoofer in quanto spesso non funzionerebbero ai livelli più bassi in cui si trovano i subwoofer.

Avresti sempre woofer se intendi avere un sistema audio con più di due altoparlanti. L'utilizzo di subwoofer o meno dipende dalla qualità del suono nel sistema. I subwoofer sono essenziali nei sistemi e nei club di home theatre, dove danno un suono più realistico e coinvolgente. Per i sistemi portatili, un woofer dovrebbe essere sufficiente; ma non è insolito per le auto avere enormi subwoofer.

Riepilogo:

1. Un subwoofer è un tipo di subwoofer più specializzato
2. Un woofer copre frequenze tra 20Hz e 2KHz mentre un subwoofer copre solo le frequenze tra 20Hz e 200Hz
3. I woofer sono in genere più piccoli dei subwoofer