Differenza tra l'acculturazione e l'assimilazione

Acculturazione / assimilazione

L'acculturazione e l'assimilazione sono due concetti molto importanti nella sociologia e nell'antropologia che descrivono effetti culturali trasversali su entrambe le minoranze e sulle maggioranze in società che sono di natura multi etnica e multi culturale. L'assimilazione è un concetto più ampio come descritto dal sociologo Jean Piaget e si riferisce al modo in cui le persone prendono nuove informazioni. Ci sono molte persone che pensano ai due concetti come stessi e addirittura li utilizzano in modo intercambiabile. Tuttavia, questo non è corretto poiché ci sono sottili differenze che verranno indicate in questo articolo.

Se sei appartenente a una comunità minoritaria in un paese e conserva la tua cultura ma non puoi rimanere isolata e colpita dalla cultura della maggioranza in modo da adattarsi ad alcuni aspetti di la cultura di maggioranza, il processo è chiamato acculturazione. Si può dire che l'individuo, o per questo, la maggior parte dei membri di questa comunità è biculturale. Così accade che i costumi originali rimangano e i membri della comunità accettano la dogana dalla comunità di maggioranza. In una società multi etnica come gli Stati Uniti, una persona ispanica o con radici cinesi rimane attaccata alla propria cultura, adattando e accettando alcune abitudini dei bianchi.

La riunione delle culture non è mai un processo unilaterale, come molti credono e, sebbene una persona appartenente a una cultura minoritaria possa iniziare a vestire e parlare come appartenente alla cultura di maggioranza, conserva ancora le credenze e le abitudini della propria cultura riflettendo così il processo di acculturazione. Il processo di acculturazione ha molti risultati, di cui importanti sono l'assimilazione, il rifiuto, l'integrazione e l'emarginazione. L'importanza dell'acculturazione non può mai essere sovraespressa nello studio delle influenze interculturali culturali e nei modi in cui i popoli delle diverse identità etniche imparano ad adattarsi e ad accettare i tratti culturali di una comunità di maggioranza in una società multietnica.

Assimilazione è un processo in cui le persone di una cultura imparano ad adattarsi ai modi della cultura di maggioranza. C'è una perdita della propria cultura, poiché una persona dà più valore agli aspetti culturali della comunità di maggioranza nel processo di assimilazione. Questo è stato negli Stati Uniti che è stato il centro di attrazione degli immigrati provenienti da diversi paesi. Quando le tradizioni e le tradizioni tradizionali di una cultura si perdono quando è influenzata dalla cultura di maggioranza di un paese, il processo viene chiamato assimilazione.

L'assimilazione è il processo che avviene inevitabilmente quando ci sono immigrati che arrivano in un paese proveniente da una terra straniera. L'assimilazione è un processo che può essere in gradi e si dice che la piena assimilazione abbia avuto luogo quando diventa difficile dire che la persona appartiene a una cultura minoritaria o è della cultura di maggioranza.

Qual è la differenza tra Acculturazione e Assimilazione?

• La riunione delle culture produce sempre risultati in termini di cambiamenti nelle due culture, e l'acculturazione e l'assimilazione si riferiscono a due importanti e diversi cambiamenti in queste culture.

• L'assimilazione si riferisce al processo in cui alcuni aspetti culturali della comunità di maggioranza vengono assorbiti in modo tale che gli aspetti culturali della casa siano mitigati o persi.

• L'acculturazione è un processo in cui gli aspetti culturali della comunità di maggioranza si adattano senza perdere le tradizioni ei costumi della comunità minoritaria.

• La cultura minorile cambia nel caso dell'assimilazione mentre rimane intatta in caso di acculturazione.