Differenza tra pubblicità e pubblicità

Pubblicità e pubblicità

Pubblicità e la pubblicità sono due strumenti molto importanti nelle mani delle aziende per esprimere una parola sui loro prodotti e servizi. Entrambi sono utilizzati per creare consapevolezza sull'azienda e sui suoi prodotti in modo positivo. Tuttavia, i due strumenti sono molto diversi tra loro in molti aspetti che verranno discussi in questo articolo. Non conoscendo queste differenze o cercando di sfocare le differenze tra i due concetti può portare a un sacco di spreco di tempo e denaro. Entrambi gli utensili sono estremamente importanti e un mescolato mix di due è ciò che è necessario per creare l'impatto desiderato.

Pubblicità

L'utilizzo di mezzi di comunicazione di massa per rimanere in contatto con il pubblico previsto è ciò che sta pubblicizzando tutto. La pubblicità richiede l'acquisto di orari di tempo per inviare messaggi d'aria o pubblicità sulla società o sui suoi prodotti su supporti elettronici, mentre nei mezzi di stampa la pubblicità sta acquistando spazio per ottenere la pubblicazione. La pubblicità è uno strumento importante per la commercializzazione di un'azienda e dei suoi prodotti. Poiché la pubblicità richiede la spesa per comprare spazi e spazi di tempo, un'azienda vede che il programma o la rivista che utilizza è visto o letto dai destinatari o almeno ha una portata che prenderà i prodotti dell'azienda a un numero massimo di potenziali clienti.

Se state usando giornali, radio, TV o internet per la pubblicità, devi pagare il contenuto che vuoi che il pubblico veda o legge. Un inserzionista ha il controllo su dove vuole che il contenuto venga inserito in un giornale, anche se paga più o meno a seconda delle dimensioni e del numero di pagine in un giornale. Ha anche il controllo del contenuto. Una caratteristica di pubblicità che molti non ne sono consapevoli è che alcune persone sono sospettose dei contenuti sponsorizzati e non si basano sulle informazioni.

Pubblicità

La pubblicità è un ottimo strumento per la commercializzazione di un'azienda o dei suoi prodotti. È uno degli strumenti per creare consapevolezza positiva su un'azienda. È uno strumento che costa meno ma ha un grande impatto sul pubblico previsto. È anche chiamato rapporti mediatici da parte di alcuni pubblicisti in quanto è un metodo per convincere i giornalisti e gli editori che un particolare prodotto o servizio è notizie. Quando i media scelgono un'azienda, un prodotto, un servizio o un evento e lo dice o lo descrive da sola, viene indicato come pubblicità. I media considerano un suo compito di informare il pubblico su cose e eventi, mentre l'azienda o il prodotto ottengono una copertura gratuita nell'offerta.

Tuttavia, non esiste alcun controllo del richiedente pubblicità sul contenuto della pubblicità, a meno che il ricercatore pubblicitario non faccia uso di ufficiali di pubbliche relazioni per impressionare i media e per sopprimere la copertura negativa. D'altra parte, è sciocco aspettarsi che ogni notizia o articolo sia un risultato di storie di raccolta dei media. Gran parte di quanto pubblicato nelle riviste e nei quotidiani e nelle trasmissioni televisive in radio e in TV è il risultato di convincere i media manager della notizia delle imprese e dei prodotti. La pubblicità è quindi un contenuto gratuito di un'azienda o di un individuo che appare in stampa o in supporti elettronici senza che l'azienda o l'individuo lo paghi.

Qual è la differenza tra pubblicità e pubblicità?

• La pubblicità e la pubblicità sono due strumenti diversi per promuovere una società, un prodotto o un individuo.

• La pubblicità è paid forma di marketing mentre la pubblicità è uno strumento gratuito di marketing o di promozione.

• La pubblicità è una forma di promozione controllata in cui l'inserzionista controlla il contenuto e l'orario se la pubblicità è destinata alla radio o alla TV.

• La pubblicità a volte non è considerata affidabile e molti diventano sospetti quando sanno che l'articolo o il programma sono sponsorizzati.

• La pubblicità dipende dalle relazioni con i media e le buone relazioni con i media possono contribuire a sopprimere informazioni negative su una società o un prodotto.