Differenza tra acquacoltura e pesca

Acquacoltura e pesca

L'acquacoltura e la pesca sono legate l'una all'altra, e difficilmente si può notare alcuna differenza tra le due. L'acquacoltura e la pesca sono entrambi interessati alla coltivazione e al commercio di pesce e prodotti acquatici. Sebbene l'acquacoltura e la pesca abbiano più somiglianze tra di loro, presentano alcune differenze.

Le attività di pesca riguardano il pesce oi molluschi. Si occupano principalmente di cattura, lavorazione e vendita di pesce. D'altra parte, l'acquacoltura è legata alla coltivazione di animali acquatici e piante acquatiche. L'acquacoltura è anche chiamata "allevamento di pesci" e comporta la coltivazione naturale o controllata di molluschi, pesci e alghe in ambienti di acqua dolce e marina.

Le attività di pesca sono esclusivamente legate alla cattura di pesci selvatici o all'allevamento e alla raccolta di pesci attraverso l'acquacoltura o la piscicoltura. D'altra parte, l'acquacoltura non riguarda solo la coltivazione e la raccolta del pesce. L'acquacoltura è una scienza che coinvolge tutti gli aspetti della vita marina. L'acquacoltura è un'attività che riguarda la produzione e la commercializzazione di gamberetti, ostriche e altri animali.

Un'altra differenza che si può notare è che le perle sono prodotti che si ottengono solo attraverso l'acquacoltura e non attraverso la pesca.

Sebbene si possano riscontrare lievi differenze tra i due, "pesca" è un termine così strettamente correlato all'acquacoltura. La pesca e l'acquacoltura contribuiscono alla sostenibilità del pesce e consentono anche alla popolazione di pesci di aumentare.

Circa il 90% del pesce e dei molluschi viene raccolto attraverso la pesca selvaggia. Tuttavia, lo stock di pesca selvatica ha visto un declino negli ultimi anni e l'acquacoltura è considerata un modo per sostenere questo stock di pesca selvatica.

La pesca e l'acquacoltura sono di vario tipo. Mentre la pesca può essere acqua salata o acqua dolce, selvatica o coltivata, un'acquacoltura può essere la maricoltura o un tipo di acquacoltura multi trofico integrato.

Riepilogo:

1. La pesca riguarda il pesce oi molluschi. Si occupano principalmente di cattura, lavorazione e vendita di pesce. Nel frattempo, un'acquacoltura è legata alla coltivazione di animali acquatici e piante acquatiche.
2. Mentre la pesca è esclusivamente legata alla cattura di pesci selvatici o alla raccolta e alla raccolta di pesci, l'acquacoltura è una scienza che coinvolge tutti gli aspetti della vita marina.
3. Mentre la pesca può essere acqua salata o acqua dolce, selvatica o coltivata, un'acquacoltura può essere la maricoltura o un tipo di acquacoltura multi trofico integrato.
4. Le perle sono prodotti che si ottengono solo attraverso l'acquacoltura e non attraverso la pesca.
5. Circa il 90 per cento del pesce e dei molluschi vengono raccolti attraverso la pesca selvaggia. Dal momento che lo stock di pesca selvatica ha subito un declino negli ultimi anni, l'acquacoltura è considerata un modo per sostenere questo stock di pesca selvatica.