Differenza tra cambiamento e sviluppo

Differenza chiave - cambiamento vs sviluppo

In un mondo competitivo in rapida evoluzione, le organizzazioni non possono gestire con successo un business senza adattarsi ai cambiamenti che si verificano nell'ambiente di business. Il cambiamento organizzativo comprende la struttura delle organizzazioni, la tecnologia e il processo e il modello aziendale per ottenere un vantaggio competitivo. La differenza chiave tra la modifica e lo sviluppo nel contesto organizzativo è che la modifica organizzativa facilita la ristorazione alla domanda dei clienti, l'opportunità di crescita per i dipendenti e il miglioramento della linea di fondo . D'altra parte, lo sviluppo organizzativo è uno sforzo previsto per aumentare l'efficacia dell'organizzazione e attuare il cambiamento organizzativo. Lo sviluppo organizzativo, infatti, si concentra su una specifica area di cambiamento e lo facilita. Lo sviluppo organizzativo è preoccupato per il raggiungimento dell'efficacia attraverso lo sviluppo dei dipendenti.

Che cosa è il cambiamento?

Il cambiamento organizzativo include la modifica della struttura, della tecnologia e del processo aziendale e del modello aziendale per ottenere un vantaggio competitivo. Per avere successo nel mondo competitivo in rapida evoluzione e ad adattarsi ai cambiamenti ambientali, le organizzazioni intendono cambiare. Le forze di cambiamento possono essere interne o esterne.

La modifica organizzativa facilita la ristorazione alla crescente domanda del cliente, creando un'opportunità di crescita per i dipendenti per sviluppare le proprie competenze e per essere competitivi nell'ambiente imprenditoriale. Tutte queste modifiche comportano un miglioramento della linea di fondo. Quando il cambiamento dell'organizzazione avviene, c'è sempre una resistenza per il cambiamento. Pertanto, la gestione della resistenza è una parte importante del cambiamento organizzativo. Un agente di cambiamento coinvolge nella gestione del cambiamento organizzativo.

Che cosa è lo sviluppo?

Lo sviluppo organizzativo è uno sforzo previsto per aumentare l'efficacia dell'organizzazione e attuare il cambiamento organizzativo. Questo si concentra su una specifica area di cambiamento e lo facilita. Lo sviluppo organizzativo è preoccupato per ottenere efficacia e prestazioni organizzative attraverso lo sviluppo delle competenze dei dipendenti. Sviluppando il potenziale umano, lo sviluppo organizzativo contribuisce al cambiamento dell'organizzazione. Le tecniche di sviluppo utilizzate sono la formazione di sensibilità, l'approccio al feedback, la consultazione dei processi, la creazione di team, ecc.

Qual è la differenza tra Cambio e Sviluppo?

Definizioni di cambiamento e sviluppo:

Cambia:

La modifica organizzativa include la modifica della struttura, della tecnologia e dei processi aziendali e del modello aziendale per ottenere un vantaggio competitivo. Sviluppo:

Lo sviluppo organizzativo è uno sforzo programmato per aumentare l'efficacia dell'organizzazione e attuare il cambiamento organizzativo. Caratteristiche del cambiamento e dello sviluppo:

Cambio:

Cambia:

Il cambiamento si focalizza sul passaggio dallo stato corrente a uno stato futuro migliore. Sviluppo:

Lo sviluppo si concentra su una specifica area di cambiamento e lo facilita. Soggetti di primo piano:

Cambia:

La modifica organizzativa si concentra principalmente sul calendario, sull'ora, sulla qualità e sul costo. Sviluppo:

Lo sviluppo organizzativo si concentra sullo sviluppo e il miglioramento delle competenze, della conoscenza, dello sviluppo e dei comportamenti dei dipendenti per le prestazioni a lungo termine. Durata:

Cambia:

La modifica organizzativa ha un calendario specifico che è un periodo più breve rispetto allo sviluppo organizzativo. Sviluppo:

Lo sviluppo organizzativo è uno sforzo a lungo termine che si concentra sullo sviluppo comportamentale umano. Agenti:

Cambia:

Gli agenti di modifica organizzativa sono consulenti interni, manager o dirigenti selezionati. Sviluppo:

I consulenti per lo sviluppo sono prevalentemente consulenti esterni. Pianificato o meno:

Modifica:

La modifica può essere una modifica pianificata o una modifica non pianificata. I cambiamenti pianificati sono l'integrazione di nuove tecnologie, i cambiamenti di processo, il cambiamento di sistema, ecc. Le modifiche non pianificate sono la condizione economica, i cambiamenti nelle politiche governative ecc. Sviluppo:

Lo sviluppo organizzativo è sempre un'azione ben pianificata. Base del piano:

Modifica:

La modifica organizzativa è prevista in una situazione prevista. Sviluppo:

Lo sviluppo organizzativo è pianificato in base al vero problema dell'organizzazione. Immagini per gentile concessione:

Persone discutendo da Eleberthon (CC BY-SA 3. 0)

  1. Incontro di Mike Peel (CC BY 2. 5)