Differenza tra CSS e SIADH

CSS vs SIADH

CSS è una sindrome che coinvolge la necrosi dei vasi sanguigni piccoli e medi, a causa della vasculite autoimmune. SIADH comporta l'eccessiva secrezione di ADH o ormoni antidiuretici.

CSS

CSS sta per sindrome di Churg-Strauss. Viene anche chiamata Granulomatosi allergica. La sindrome coinvolge la vasculite autoimmune, che colpisce i vasi piccoli e medi. La vasculite si riferisce a un gruppo di disturbi (eterogenei), in cui i vasi sanguigni vengono distrutti dall'infiammazione.

La vasculite è causata principalmente dalla migrazione dei leucociti. Nei CSS, la vasculite autoimmune porta alla necrosi. La necrosi si riferisce alla morte prematura di cellule e tessuti viventi. La necrosi è causata da fattori esterni come tossine, infezioni e traumi.

CSS coinvolge principalmente i vasi sanguigni del sistema gastrointestinale, i polmoni e i nervi periferici. Colpisce anche la pelle, il cuore e i reni. La CSS è classificata come malattia rara e non è trasmissibile e non ereditabile. La diagnosi include un risultato positivo di almeno 4 o più (su 6) test eseguiti per identificarlo.

Il CSS ha tre fasi. Il primo stadio della CSS comporta un insorgenza di allergie e / o sinusite (che il paziente in precedenza non aveva), o un peggioramento dei precedenti sinus e sintomi di allergia. Il secondo stadio della CSS riguarda l'asma acuta. La terza e ultima fase coinvolge vari organi come i reni, i polmoni, il cuore e il sistema digestivo. La terza fase della CSS è considerata dolorosa e pericolosa per la vita. Tuttavia, i pazienti possono vivere per molti anni nelle prime due fasi.
Sebbene i CSS siano una malattia permanente e cronica, la malattia può essere gestita con steroidi come glucocorticoidi e farmaci immunosoppressori. In molti casi, i CSS possono essere forzati nella remissione chimica mediante terapia farmacologica.

SIADH

SIADH sta per Sindrome di Hypersecretion dell'ormone antidiuretico inappropriato. Viene anche chiamata sindrome di Schwartz-Bartter. In SIADH la ghiandola pituitaria posteriore (o qualche altra fonte), rilascia eccessiva vasopressina o ADH, ormone antidiuretico. Eccessiva secrezione causa sovraccarico di liquidi e iponatriemia. L'iponatremia si riferisce alla concentrazione di livelli di sodio che diventano più bassi del normale nel siero (che di conseguenza provoca disturbo elettrolitico).

SIADH si trova principalmente in pazienti affetti da tumori cerebrali, polmonite, meningite, ictus, trauma cranico, encefalite o carcinoma a piccole cellule del polmone.

Il trattamento per SIADH prevede il trattamento delle cause sottostanti la restrizione dei liquidi per aumentare il livello di sodio. Questa è una restrizione a lungo termine, che fornisce una soluzione salina per via endovenosa a pazienti che sono considerati molto sintomatici con convulsioni, grave confusione, coma, ecc.Farmaci come Demeclociclina, Urea, Conivaptan e Tolvaptan vengono somministrati ai pazienti a seconda delle loro esigenze specifiche.

Sommario

  1. La CSS è una sindrome che coinvolge la necrosi dei vasi piccoli e medi, dovuta alla vasculite autoimmune mentre la SIADH comporta un'eccessiva secrezione di ADH o ormoni antidiuretici.
  2. CSS sta per sindrome di Churg-Strauss; è indicato anche come Granulomatosi allergica. SIADH sta per sindrome da ipersecrezione di ormone antidiuretico inappropriato; è indicato anche come Schwartz-Bartter.
  3. I CSS riguardano principalmente i vasi sanguigni del sistema gastrointestinale, i polmoni e il sistema nervoso periferico. Colpisce anche la pelle, il cuore e i reni. La CSS è classificata come malattia rara e non è trasmissibile e non ereditabile. In SIADH, una secrezione eccessiva causa un sovraccarico di liquidi e iponatriemia. L'iponatremia si riferisce alla concentrazione di livelli di sodio che diventano più bassi del normale nel siero, causando disturbi elettrolitici.
  4. I CSS sono una malattia permanente e cronica, ma possono essere trattati con steroidi come glucocorticoidi e farmaci immunosoppressivi. Nei farmaci SIADH come Demeclociclina, Urea, Conivaptan e Tolvaptan vengono somministrati ai pazienti insieme a restrizioni dei liquidi ecc.