Differenza tra Deadlift e Deadlift rumeno

Deadlift rumeno vs Deadlift < Deadlift è uno dei più popolari esercizi di bodybuilding realizzati con l'aiuto dei pesi. Un barbell viene sollevato dal suolo fino al livello delle mani tese in posizione di riposo. Questo esercizio di sollevamento pesi è ritenuto un grande esercizio per rafforzare i diversi gruppi muscolari del corpo. C'è un simile esercizio di sollevamento pesi seguito in Romania, chiamato Deadlift rumeno che confonde molti quando cominciano ad assumere questo esercizio per costruire i loro muscoli. Questo articolo tenta di scoprire le differenze tra un Deadlift e un Deadlift rumeno per rimuovere tutti i dubbi dalle menti dei bodybuilder in erba.

- <->

Deadlift

Se vuoi diventare un bodybuilder, l'allenatore o gli altri libri sulla bodybuilding vi diranno che Deadlift è l'esercizio di sollevamento pesi più importante per te, insieme alla pressa e allo squat. Un Deadlift è chiamato così come inizia con un peso morto che rimane stazionario sul terreno e i singoli tentativi di sollevare fino al livello della sua vita raggiungendo una posizione eretta. La morte sembra semplice perché bisogna solo sollevare il peso fino alla vita, ma in realtà è difficile eseguire.

Deadlift rumeno

Deadlift rumeno (RDL) è una variante della mortaia convenzionale che parte dal peso nelle mani dell'individuo in piedi e termina con il peso fino al livello della curva fianchi del sollevatore. Il credito per iniziare questa variazione va a Nicu Vlad dalla Romania e dunque il nome dell'esercizio. Non richiede di sollevare il peso dal pavimento ma piuttosto farlo scendere dal livello della vita e poi di nuovo. È come piegare la schiena per ottenere i tuoi butti fuori e poi dritto di nuovo.

Deadlift rumeno vs deadlift

• Deadlift è il più comune degli esercizi di sollevamento pesi usati per costruire massa corporea.

• La manovra di sollevamento è chiamata come il singolo pattinatore di sollevamento dal suolo fino al livello della vita.

• Deadlift rumeno è una variante che è stata avviata da un rumeno Nicu Vlad nel 1990.

• RDL inizia con il peso dal pavimento nelle mani del singolo in piedi eretto.

• In RDL, il sollevatore prende il suo estremo mentre abbassa il barbell alla base del piede e poi si raddrizza quando si alza.

• Il fuoco dell'esercitazione in RDL è sul gluteo e il contraccolpo mentre Deadlift sottolinea il quadricipite.