Differenza tra deferimento e tolleranza

Deferment vs Tolleranza

pratica comune per molte persone che richiedono immediata quantità di fondi, ma non dispongono di risorse disponibili per tali fondi. Gli individui che prendono tali prestiti sono obbligati a rimborsare il prestito insieme a pagamenti di interessi. Ci sono comunque molti casi in cui l'individuo che prende in prestito fondi potrebbe non essere in grado di rimborsare i prestiti nel breve periodo. Questi individui possono esercitare la loro possibilità di ottenere un deferimento o una tolleranza in modo che possano essere temporaneamente sollevati dai loro obblighi finanziari.

Che cosa è il deferimento?

Un deferimento è quando un individuo è dato un periodo di rilascio dal rimborso di un prestito. Durante questo periodo, il mutuatario non deve effettuare alcun rimborso di prestiti, il che significa che non saranno obbligati a pagare gli interessi o rimborsare l'importo principale. Gli interessi che non sono pagati durante il periodo non si accumulano in un differimento e quindi il mutuatario che ottiene un deferimento sui loro prestiti ha molti vantaggi senza ulteriori oneri di sanzioni. Tuttavia, prendendo un deferment su un prestito significa che il mutuatario dovrà continuare a rimborsare il saldo del prestito per un periodo più lungo e sarà in debito per un periodo prolungato. Il differimento è inoltre disponibile solo per un determinato periodo di tempo e il mutuatario deve trovare un modo per rimborsare i suoi debiti una volta che il periodo di sollievo scompare.

Che cos'è la tolleranza?

Tolleranza è quando il mutuatario sarà scusato dalla restituzione del prestito (pagamenti di capitale), ma dovrà rimborsare gli interessi sul prestito. Anche se il mutuatario non è in grado di pagare l'interesse del prestito, questo sarà maturato alla fine del periodo e il mutuatario dovrà effettuare il pagamento di interessi in una sola volta. Questo è uno svantaggio significativo per un mutuatario poiché dovrà pagare una notevole quantità di interesse entro la fine del periodo.

Deferment vs Tolleranza

I differiti e le tolleranze agiscono sia come rimedi temporanei finanziari dai rimborsi del prestito che sono molto comuni con i prestiti degli studenti. La differenza tra i due è che quando viene concesso un deferimento il mutuatario non deve pagare interessi durante il periodo di differimento e in tolleranza il mutuatario deve continuare a pagare l'interesse del prestito o deve rimborsare l'intero prestito interessi per il periodo al momento del rimborso del prestito.

Dei due, un differimento è più utile a un mutuatario in quanto rimuove completamente le sue responsabilità finanziarie. Al fine di richiedere il deferimento o la tolleranza il mutuatario deve rispettare determinati criteri che includono: essere uno studente in un college / scuola, in difficoltà finanziarie, militare, affetto da disabilità, essere iscritti in un centro di riabilitazione ecc.

Differenza tra il deferimento e la tolleranza

Sommario:

• Un deferimento è quando un individuo è dato un periodo di rilascio dal rimborso di un prestito. Durante questo periodo, il mutuatario non deve effettuare alcun rimborso di prestiti, il che significa che non saranno obbligati a pagare gli interessi o rimborsare l'importo principale.

• La tolleranza è quando il debitore non sarà concesso di effettuare rimborsi di prestiti (pagamenti di capitale) ma dovrà rimborsare gli interessi sul prestito.

• Tra i due, un deferimento è più utile a un mutuatario in quanto rimuove completamente le sue responsabilità finanziarie.