Differenza tra delegazione e empowerment

Delegazione vs Empowerment

La delegazione e il potenziamento sono concetti importanti nella gestione dei leader e dirigenti. Questi sono strumenti nelle mani dei dirigenti che devono usare con giudizio per raggiungere gli obiettivi dell'organizzazione, motivando i dipendenti per ottenere una migliore e migliore produttività. Sappiamo che delegare è quello di assegnare i compiti ai dipendenti che li indica cosa fare e in che modo. L'empowerment, d'altra parte, si riferisce all'atto di dare potere decisionale ai dipendenti che li rende responsabili e responsabili. Ci sono molte altre differenze tra i due concetti di empowerment e delegazione che verranno discussi in questo articolo.

Che cosa è la Delegazione?

Quando un gestore dà compiti a subordinati chiedendo loro di completarli secondo le direzioni e la scadenza, dovrebbe essere delegando autorità a diversi livelli. I dipendenti sono resi responsabili e responsabili del compito affidato a loro. La delegazione del potere e dell'autorità è comune in tutte le situazioni e nelle circostanze, anche se è nel contesto di un'organizzazione che la delegazione diventa uno strumento nelle mani dei manager per raggiungere gli obiettivi dell'organizzazione migliore.

Se cerchi il dizionario, l'atto di delegazione nella sua forma verbale si riferisce al processo di dare autorità ai dipendenti che li affidano a compiti. La sensazione inerente alla delegazione è il comando o quello che il dirigente si aspetta formando i subordinati. La delegazione è puramente pensata in termini di vantaggi organizzativi, senza nulla per la motivazione dei dipendenti o per i cambiamenti comportamentali positivi. Bisogna ricordare che la delega di autorità coinvolge anche la delega del protocollo poiché c'è sempre un insieme di istruzioni o di linee guida secondo le quali il dipendente deve ottenere l'attività compiuta.

Che cos'è l'empowerment?

L'empowerment è un termine che è diventato molto comune in questi giorni con i giornali che usano la parola negli articoli e nei talk show in TV che hanno panelisti che parlano della necessità di potenziare le sezioni arretrate e sconnesse della società. L'empowerment si riferisce al processo di dare maggiore controllo alle persone e alle loro situazioni e vite. Nella configurazione puramente organizzativa, l'empowering dei dipendenti sta mostrando fiducia e fede in loro mentre dà loro responsabilità.

L'empowerment è ritenuto motivare i dipendenti mentre si sentono più in controllo della situazione. Quando il capo fa qualcuno in carica di un dipartimento e gli permette di correre come si ritiene opportuno, si vede che il dipendente ha più fiducia e produce risultati migliori rispetto a quando è delegato autorità e ha chiesto di eseguire il dipartimento in base alle regole stabilite e protocollo.

L'empowerment è un processo che dimostra rispetto ai dipendenti che fanno fiducia nelle loro capacità. Mentre gli obiettivi organizzativi rimangono i risultati finali, gli interessi dei dipendenti vengono utilizzati come mezzi per ottenere questi risultati.

Qual è la differenza tra la Delegazione e l'Empowerment?

• Per raggiungere gli obiettivi dell'organizzazione, facendo uso di dipendenti, i manager possono utilizzare la delegazione o l'empowerment

• Mentre la delegazione riguarda l'impiego dei dipendenti come mezzi per raggiungere gli obiettivi, l'empowerment cerca di far sentire i dipendenti in quanto è un processo che pone fiducia nelle capacità dei dipendenti

Alcuni dirigenti temono l'erosione dell'autorità e sono per questo che usano la delegazione per l'empowerment

• Oggi si parla molto di potere come un significa infondere la fiducia nei dipendenti e migliorare la loro produttività