Differenza tra il trattenimento e l'arresto

Spesso ascoltare la frase che "qualcuno è stato arrestato" o "qualcuno è stato arrestato" quando si riferisce alla detenzione di un individuo da parte delle forze dell'ordine. La differenza tra arresto e detenzione è una distinzione importante da fare, ma può essere fonte di confusione perché in entrambe le situazioni condividono 3 elementi molto importanti: c'è una giustificazione legale per l'azione intrapresa dalle forze dell'ordine; c'è una limitazione della libertà di movimento dell'individuo, e; entrambi condividono l'estensione dell'autorità legale su una persona. [i] Inoltre, una detenzione può alla fine portare a un arresto o, se fatto in modo improprio, una detenzione può diventare di fatto un arresto. Questo confonde ancora di più la distinzione. Tuttavia, ci sono diverse differenze chiave tra entrambi.

  1. Diritti

Sia l'arresto che la detenzione limitano le libertà individuali e i loro movimenti, ma hanno diversi ambiti di diritti individuali per garantire la protezione della libertà civile. Questo è il motivo per cui ci sono limiti legali molto chiari per gli ufficiali in ogni scenario, anche se in pratica queste linee possono diventare confuse. Quando un ufficiale si avvicina a un individuo con domande, non viene né arrestato né arrestato. Sono autorizzati a farlo indipendentemente dal fatto che sospettano o meno l'individuo di un crimine. Ma in questo caso, un individuo ha un "diritto al silenzio" ed è legalmente autorizzato a rifiutarsi di rispondere a qualsiasi domanda. Non sono autorizzati a mentire agli agenti di sicurezza; questo sarebbe considerato un ostacolo. [Ii]

Se un altro scenario, quando un ufficiale si avvicina a un individuo per "fermarsi" e fare domande, questo è sufficiente per essere considerato detenuto. In questo momento, devono avere il sospetto che l'individuo abbia commesso un crimine e se il caso va in tribunale, questo deve essere dimostrato dall'ufficiale. In questo momento, uno sarebbe limitato nella loro libertà di movimento, ma gli ufficiali non sarebbero obbligati a dire loro di cosa sono sospettati o se c'è un intento di arresto. Tuttavia, se estraggono un'arma o usano uno spettacolo di forza, di solito è perché considerano l'individuo come un sospetto. A questo punto, puoi comunque rifiutarti di rispondere a qualsiasi domanda e rimanere in silenzio, tuttavia, devi fornire loro il tuo nome, indirizzo e data di nascita. Puoi anche richiedere un avvocato. Si può anche rifiutare di dare il consenso al funzionario incaricato della ricerca di cercare la propria persona, il proprio veicolo o la propria abitazione, se lo richiedono. Potrebbero comunque darti una pacca per le armi. Se il consenso viene rifiutato, l'ufficiale dovrà fornire una giustificazione legale se continua a cercarti comunque. [Iii]

Un arresto è diverso da una semplice detenzione in diversi modi.Con un arresto, l'ufficiale può trattenervi più a lungo e trasportarvi alla stazione di polizia. Mentre si può essere fermati e detenuti semplicemente per sospetto di un crimine, un arresto effettivo può avvenire solo quando viene violato uno statuto, un'ordinanza cittadina o una legge federale. Se questo è un reato minore, in realtà non verrai arrestato a meno che tu non rifiuti di fornire il tuo nome, firmare la citazione o avere un mandato di banco per omessa esibizione a precedenti apparizioni in tribunale o multe in sospeso. I diritti di un individuo che è stato arrestato sono molto chiari per motivi legali. Puoi rifiutarti di rispondere alle domande. Hai il diritto di essere informato del reato per il quale sei stato arrestato e della natura delle accuse. Devi anche leggere i tuoi diritti Miranda, che sono diritti costituzionalmente concessi incluso il diritto a rimanere in silenzio, il diritto di sapere che qualsiasi cosa tu possa dire può essere usata contro di te in tribunale, il diritto di cercare e l'avvocato e discutere il caso con loro e il diritto di avere accesso a un avvocato anche se non si hanno i mezzi per pagarlo. Hai anche il diritto di contattare una persona per far sapere che sei stato arrestato, il diritto di rifiutare qualsiasi test fisico o chimico, il diritto di essere giudicato in modo tempestivo, il diritto a una cauzione ragionevole per determinati reati e il diritto avere un avvocato per tutti i procedimenti. [iv]

  1. Tipi di arresto e detenzione

Con un arresto, c'è un solo tipo di arresto e succede indipendentemente dal crimine. Ciò include reati minori, reati minori, crimini e un mandato eccezionale.

Con la detenzione, ci sono diversi tipi di detenzioni legalmente difendibili. Il più comune sarebbe quando qualcuno è sospettato di un crimine o provato colpevole di un crimine. Tuttavia, vi è una detenzione chiamata remand, che è quando un individuo è tenuto in custodia in attesa dei loro procedimenti giudiziari. C'è anche la detenzione per immigrazione, che si verifica quando una persona è entrata illegalmente in un paese senza autorizzazione. Di solito sono detenuti fino a quando non possono essere rimpatriati nel loro paese d'origine. La detenzione può essere richiesta anche per quegli individui con gravi malattie mentali, chiamati anche impegni involontari. Questo individuo verrebbe tipicamente trattenuto dalle forze dell'ordine fino a quando il trattamento giudiziario non gli sarà assegnato dal sistema giudiziario, che può essere stazionario o ambulatoriale. [v] C'è anche la detenzione preventiva, che si verifica quando un individuo è detenuto per scopi non punitivi. Di solito è giustificato nei casi in cui ci sono rischi per la salute per il pubblico, o quando è fatto al fine di proteggere l'individuo o gli altri. [Vi]