Differenza tra Dharma e Karma

Dharma vs Karma

Indipendentemente dalla tradizione religiosa che segui, ti verrà chiesto di vivere una vita morale secondo i principi di quella religione. La terminologia varia da est a ovest e da nord a sud, ma il messaggio di base di tutte le principali religioni è: "sii gentile con i tuoi simili e alla fine riceverai un premio. "Le religioni indigene dell'India" "Sikhismo, induismo, buddismo e giainismo" "chiedono ai loro credenti di seguire i concetti di dharma e karma per migliorare non solo questa vita, ma anche i loro conseguenti.

Definizione di Dharma e Karma
Dharma "" si riferisce al proprio dovere in questa vita. Il tuo dharma varia in base alla tua classe, alla tua famiglia e al tempo della tua vita.
Karma - si riferisce alle azioni che si fanno in relazione al proprio dharma.
In un certo senso, il dharma potrebbe essere visto come il compito di tutta la vita e il karma i passi che si devono compiere per completare il compito.

Applicare Dharma e Karma alla tua vita
Dharma '"può essere un concetto confortante o inquietante. Da un lato, potresti credere che se segui le tradizioni della tua famiglia e della comunità, completerai il tuo dharma. Ciò significa che finché si mantiene lo status quo sei una persona morale. Tuttavia, alcune persone possono mettere in discussione il loro dharma personale e cercare il suo vero significato al di fuori dei confini della loro comunità. In tal caso, la ricerca del dharma dura per tutta la vita e può causare uno stress considerevole se senti di non seguirla correttamente.
Karma '"può essere pensato come un libro di riscontro cosmico. Tutte le azioni che fai, buone e cattive, sono registrate. Alcune persone credono che se le tue buone azioni superano quelle sbagliate, passerai al livello più alto nella tua prossima rinascita e se le tue azioni cattive superano il tuo bene allora passerai ad un livello più basso nella tua prossima rinascita. Altri credono che ogni azione abbia bisogno di un equilibrio. Se fai qualcosa di buono per qualcuno, in questa vita o nella prossima ripagherà il tuo favore. Lo stesso vale per i debiti.

Il tuo dharma determina quale tipo di karma le tue azioni porteranno. Andare in guerra per difendere il proprio paese può soddisfare il dharma di un uomo, ma causare un cattivo karma per incorrere in un altro uomo che avrebbe dovuto rimanere a casa per prendersi cura dei suoi figli.

Riepilogo:
1. Dharma e karma sono concetti sanscriti che sono stati codificati attraverso la pratica delle religioni indigene indiane.
2. Il Dharma si riferisce al proprio dovere per tutta la vita, mentre il karma si riferisce alle azioni quotidiane di qualcuno e agli obblighi negativi o positivi che queste azioni comportano.
3. Il Dharma è qualcosa che si deve trascorrere per tutta la vita mentre il karma cambia di momento in momento.
4. Il tuo dharma influenza il tipo di karma che le azioni intraprenderanno.