Differenza tra la democrazia diretta e quella rappresentativa

Differenza chiave - democrazia diretta e rappresentativa

Molte forme di governo sono praticate nei paesi del mondo e la democrazia è la forma di governo più popolare e accettata. La democrazia è un sistema che consente al popolo di un paese di avere più controllo nella formazione delle leggi del paese, nonché nelle politiche e nella condotta dei rappresentanti che scelgono sulla base delle elezioni. C'è un input dai cittadini del paese in democrazia. Esistono diverse forme di democrazia che seguono i principi delle vere democrazie in vari gradi, con la pratica diretta e rappresentativa più comunemente praticata in molte parti del mondo. Ci sono differenze tra questi due sistemi di democrazia che verranno discussi in questo articolo.

Che cos'è la democrazia diretta?

La democrazia diretta è un tipo di democrazia che è più vicino allo spirito e all'essenza del concetto di democrazia. Ciò significa che le persone hanno la possibilità non solo di votare per i loro rappresentanti, ma anche di votare su questioni politiche che possono influenzare la loro vita.

Immagina di essere in grado di passare la legislazione e di lasciare e licenziare l'esecutivo per eseguire il paese. Questa è una democrazia che richiede la partecipazione del più alto livello possibile ai cittadini del paese. Ci sono molti sostenitori di questa forma di democrazia che credono che una maggiore partecipazione delle persone possa portare ad un migliore governo operante.

Tuttavia, in pratica, si vede che il sistema diventa impraticabile e virtualmente soffoca la capacità decisionale del governo. Questo tipo di democrazia può, tuttavia, funzionare quando c'è una piccola area da somministrare e la popolazione dell'area è anche molto piccola.

Che cos'è la democrazia rappresentativa?

Questa è la forma più comune della democrazia dove le persone scelgono i loro rappresentanti a fare leggi per il paese. Il governo è composto da questi rappresentanti che gestiscono il paese attraverso un ramo esecutivo che attua i programmi e le politiche del governo.

Nella democrazia rappresentativa, il ruolo dei cittadini è limitato principalmente a partecipare alle elezioni generali e dare il voto ai loro candidati preferiti. I rappresentanti eletti devono camminare con una decisione che prende decisioni per soddisfare il numero massimo di persone nei loro collegi elettorali.

La democrazia rappresentativa è oggi praticata in molti paesi del mondo.È visto in Regno Unito (una monarchia) o in paesi come l'India e gli Stati Uniti con lievi variazioni.

Qual è la differenza tra la democrazia diretta e quella rappresentativa?

• La democrazia diretta è una democrazia che conferisce alla gente un controllo molto maggiore nel processo decisionale con i cittadini che hanno il potere di eleggere e persino di licenziare il loro dirigente.

• La democrazia rappresentativa è il tipo più comune di democrazia visto in Gran Bretagna, Stati Uniti, India, ecc.

La democrazia rappresentativa consente alle persone di votare i loro rappresentanti che fanno leggi nell'assemblea legislativa a nome del popolo.

• La democrazia diretta sembra buona in linea di principio, ma diventa impraticabile in quanto soffoca la capacità decisionale del governo.

• Nella democrazia diretta, i rappresentanti sono dotati di poteri molto limitati, mentre in rappresentanza la democrazia i rappresentanti hanno molte potenze.

• Molte persone che si sentono sconvolte dalla democrazia rappresentativa e sostengono la democrazia diretta trovano che la democrazia diretta è piuttosto impraticabile e inefficace nelle tue moderne persone con un'elevata popolazione.