Differenza tra direttore e direttore

Esistono molti tipi diversi di organizzazioni che seguono diverse gerarchie. Alcuni di questi sono diversi dagli altri, ma nella maggior parte dei casi la struttura di qualsiasi gerarchia è più o meno simile, che si tratti di qualsiasi organizzazione, azienda, azienda, organizzazione no-profit ecc. La gestione efficiente di qualsiasi azienda o azienda richiede un'adeguata divisione del lavoro che assicura che tutto il lavoro sia suddiviso in vari reparti specializzati per fare la loro parte. In questo modo, il prodotto finale, che è il risultato degli sforzi collettivi dei vari dipartimenti, sarà di buona qualità. Due delle posizioni più importanti nella gerarchia di qualsiasi azienda, organizzazione o azienda sono il Direttore e il Manager. Questi due membri del personale hanno compiti molto importanti nella gestione efficiente dell'organizzazione e devono garantire che coloro che sono sotto di loro stiano svolgendo correttamente i compiti loro assegnati. Le due posizioni sono molto diverse nei compiti che richiedono. In questo articolo definiremo correttamente la posizione di un manager e di un direttore e li differenziamo allo stesso tempo.

Per cominciare, gli amministratori sono diversi dai manager nei ruoli di leadership che hanno. Il consiglio di amministrazione è responsabile di fornire una leadership intrinseca e una direzione per un'organizzazione. Devono anche stabilire e quindi mantenere la sua missione, i valori e la visione. I manager, tuttavia, devono portare avanti la strategia per conto degli amministratori.

Le due posizioni variano anche in base al processo decisionale coinvolto. Il futuro dell'organizzazione è determinato dai direttori. Inoltre, i direttori determinano anche la struttura e la strategia dell'organizzazione e garantiscono che i suoi beni e la sua reputazione siano protetti. Devono prendere decisioni che tengano conto degli effetti sui portatori di interesse. I manager, tuttavia, non devono prendere queste decisioni. Si preoccupano di implementare queste decisioni e le politiche che vengono prese dal consiglio di amministrazione.

Quando parliamo della prosperità a lungo termine dell'azienda, la responsabilità ultima ricade sugli amministratori e non sui dirigenti. Oltre a questo, gli amministratori hanno maggiori responsabilità legali rispetto ai dirigenti. Sono tenuti a lavorare con competenza e attenzione in modo da garantire che tutte le loro azioni e il funzionamento della società siano completamente legali. Eventuali incapacità a farlo, o qualsiasi altro modo illegale in cui la società lavorerà, verranno in seguito incolpati degli amministratori che possono essere ritenuti responsabili in diritto civile e / o penale.

Andando avanti, i manager sono semplicemente nominati e licenziati dagli stessi direttori e non hanno alcun requisito legale per il quale possano essere ritenuti responsabili.Al contrario, gli amministratori possono essere ritenuti responsabili dalle parti interessate e dagli azionisti per le prestazioni della società e possono essere rimossi dall'incarico o fatti lavorare in un certo modo da loro. Pertanto, vi è una differenza nel rapporto di segnalazione di amministratori e dirigenti.

I valori e l'etica della società sono determinati esclusivamente dal consiglio di amministrazione e possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi etica di lavoro povera. I manager, tuttavia, hanno il dovere di attuare l'etica, ma prendono la loro direzione dal consiglio di amministrazione.

Sommario

  1. Il consiglio di amministrazione è responsabile della fornitura di una leadership intrinseca e di una direzione per un'organizzazione; I manager devono portare avanti la strategia per conto degli amministratori
  2. Il futuro dell'organizzazione è determinato dagli amministratori che determinano anche la struttura e la strategia dell'organizzazione e assicurano che il suo patrimonio e la sua reputazione siano protetti. Devono prendere decisioni che tengano conto degli effetti sui portatori di interesse; I dirigenti sono interessati all'implementazione di tali decisioni e le politiche adottate dal consiglio di amministrazione
  3. Gli amministratori hanno maggiori responsabilità legali rispetto ai dirigenti
  4. Gli amministratori sono responsabili della prosperità a lungo termine della società
  5. I dirigenti sono nominati semplicemente e licenziati dagli stessi direttori; gli amministratori possono essere ritenuti responsabili dalle parti interessate e dagli azionisti per le prestazioni della società e possono essere rimossi dall'incarico o fatti lavorare in un certo modo da loro
  6. I valori e l'etica della società sono determinati esclusivamente dal consiglio di amministrazione di direttori; I dirigenti hanno il dovere di attuare l'etica, ma prendono la loro direzione dal consiglio di amministrazione