Differenza tra sistema operativo distribuito e sistema operativo di rete

Inizialmente, i computer sono stati creati per funzionare come un'entità singolare; con risorse discrete e sistema operativo individuale. Sebbene l'uso di più computer per risolvere un singolo problema non sia inaudito, è spesso compito di un umano suddividere il problema in blocchi gestibili su cui i computer possono lavorare separatamente.

Un sistema operativo distribuito è solo un miglioramento del concetto originale. Ma invece di un umano che riduce il lavoro, il sistema operativo è abbastanza intelligente da sapere quali computer sono sovraccarichi e quali sono inattivi. Quindi bilancia le attività disponibili in modo che ogni computer del gruppo condivida lo stesso carico. Questo è utile per massimizzare l'utilità di ogni computer. L'inconveniente è che è necessario aggiornare tutte le unità ogni tanto per mantenere un livello ragionevole di prestazioni. C'è anche del software che semplicemente non è compatibile con il calcolo distribuito. Non sono ottimizzati per trarre vantaggio da più processi e, in quanto tali, possono essere elaborati solo da un computer.

L'aspetto dei sistemi operativi di rete è il risultato diretto della necessità di ridurre i costi e controllare ogni computer nel sistema. Il sistema operativo di rete non risiede su tutti i computer, il client dispone solo di software sufficiente per avviare l'hardware e contattare il server. Tutte le operazioni successive vengono eseguite sul server e l'unico ruolo del client è quello di trasmettere l'input e l'output tra il server e l'utente. Questo è molto efficace nel controllare il software installato poiché i client non hanno la capacità di aggiungere o rimuovere software. Un sistema operativo di rete richiede una quantità minima di hardware sul client, sebbene il server debba essere in grado di gestire le richieste di più utenti. Ciò significa che non è necessario aggiornare i client finché si mantiene il server correttamente gestito. Ciò ha anche portato alla creazione di thin client o dispositivi che non possono funzionare da soli ma che sono pensati per funzionare con il sistema operativo di rete.

A seconda delle esigenze e delle risorse della vostra azienda, potrebbe essere utile esaminare un sistema operativo distribuito o di rete. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi che dovresti prendere in considerazione. Un sistema operativo distribuito potrebbe costare un po 'di più di un sistema operativo di rete, ma un sistema operativo di rete non può gestire programmi intensivi di calcolo a causa dello stress che mette nel server. La decisione spetta a te nel scegliere una soluzione migliore di ciò che hai attualmente.