Differenza tra Ditropan e Ditropan XL

Ditropan e Ditropan XL sono farmaci usati per trattare i disturbi della vescica. Sono usati per rilassare le vesciche spasmodiche (ipertoniche o tese). Il nome generico di entrambi questi farmaci è ossibutinina cloruro.

La principale differenza tra i due è che Ditropan è una compressa a stato stazionario di uso regolare mentre Ditropan XL è una compressa a rilascio prolungato. Una compressa a rilascio prolungato rilascia il farmaco lentamente per un periodo di tempo in modo che i livelli di farmaco rimangano consistenti nell'arco di 24 ore. In questo modo il dosaggio giornaliero di Ditropan XL è inferiore rispetto a quello di Ditropan. Inoltre dal momento che il farmaco Ditropan deve essere preso meno spesso rispetto a Ditropan, il primo ha minori effetti collaterali.

La differenza sta nel dosaggio

Ditropan XL è una compressa a rilascio controllato una volta al giorno che viene prescritta per i pazienti con urgenza eccessiva della vescica, aumento della frequenza, ecc. Ditropan XL può anche essere somministrato a bambini sopra i 6 anni che soffrono di problemi di incontinenza dovuti a disturbi neurologici come la Spina bifida, ecc. Il farmaco raggiunge la sua massima concentrazione in circa 4-6 ore.

D'altra parte Ditropan viene solitamente somministrato due volte al giorno o tre volte al giorno. Il farmaco raggiunge la sua massima concentrazione nel sangue di 2-3 ore dopo il consumo. Ditropan non può essere somministrato a bambini al di sotto dei 5 anni di età.

Questi farmaci sono molto forti e devono essere assunti secondo il dosaggio / le misurazioni e i tempi prescritti. Il dosaggio non deve essere aumentato o saltato senza consultazione. Il paziente deve assicurarsi di assumere il farmaco alla stessa ora ogni giorno. La compressa deve essere ingerita nel suo complesso e non deve essere schiacciata o masticata in quanto ciò comporterà il rilascio del contenuto della droga in un colpo solo. Questo può essere pericoloso.

Indicazioni:

Entrambi questi farmaci sono indicati in pazienti con disturbi alla vescica, in particolare quelli che soffrono di problemi di svuotamento della vescica come vescica neurogena, incontinenza da urgenza, urgenza ecc. I farmaci sono somministrati per via orale nella forma di compresse o sciroppo. I farmaci agiscono specificamente sulla muscolatura liscia e non hanno alcun effetto sulle giunzioni neuromuscolari del muscolo scheletrico. Questi farmaci esercitano la loro azione antispasmodica agendo sui recettori dell'acetilcolina sulla giunzione neuromuscolare della muscolatura liscia.

Effetti collaterali:

Entrambi questi farmaci sono noti per causare angioedema, cessazione della sudorazione, offuscamento della vista, sonnolenza, ecc. Può causare effetti indesiderati gastrointestinali come nausea, vomito, stitichezza e secchezza delle fauci. Questi farmaci possono influenzare il funzionamento del rene e del cuore. Se questi diventano gravi, il paziente deve visitare il medico per ulteriori controlli.

Il sovradosaggio del farmaco è associato ad un aumento dell'attività del sistema nervoso centrale, aumento della ritenzione urinaria, aritmia cardiaca, vomito e disidratazione.