Differenza tra proiettori DLP e LCD

DLP vs LCD proiettori

DLP e LCD sono le due principali tecnologie di visualizzazione utilizzate principalmente nei moderni proiettori digitali colorati. In effetti, quasi tutti i proiettori venduti sul mercato utilizzano uno di questi due tipi. Entrambe le tecnologie sono ampiamente utilizzate nella realizzazione di display come TV, monitor e, in particolare, proiettori.

Detto questo, DLP e LCD vengono affrontati principalmente quando si cerca di acquistare proiettori digitali, e se non si ha familiarità con entrambi, si rimane spesso confusi, non sapendo quale i due è meglio Le persone sono spesso lasciate a chiedersi quale tipo di proiettore acquistare.

Ognuno ha i suoi pro e contro, e paga sapere cosa offrono DLP e LCD. È attraverso quella conoscenza che saprai efficacemente quale è adatto alle tue esigenze.

DLP è l'abbreviazione di Digital Light Processing. Il marchio è di proprietà di TI (Texas Instruments), una società riconosciuta come sviluppatore / produttore di semiconduttori e apparecchiature informatiche.

DLP è una tecnologia utilizzata nella televisione a retroproiezione. Ha sostituito i proiettori posteriori CRT, una volta popolari, e ora compete con schermi piatti, come plasma e LCD nell'industria HDTV. È anche ampiamente utilizzato nella proiezione di immagini in movimento nel cinema digitale.

Questa tecnologia si basa sulla proprietà riflessiva dei mirror. I proiettori basati su DLP hanno chip costituiti da innumerevoli specchi e questi specchi rappresentano pixel. La luce proiettata dalla lampada è puntata sulla superficie specchiata del chip. Gli specchi riflettono quindi la luce lontano o verso il percorso dell'obiettivo, attivando o disattivando i pixel.

Liquid Crystal Display, o più semplicemente chiamato LCD, è un altro tipo di tecnologia di proiezione digitale. Il modo in cui funziona è in realtà semplice. Questo tipo di proiettore ha in genere tre pannelli di vetro (blu, verde e rosso). I tre colori sono componenti del segnale video e vengono inviati al proiettore. Gli elementi dell'immagine, chiamati pixel, lasciano passare la luce o meno. In effetti, il processo modula la luce e rende la visualizzazione appropriata delle immagini.

Le differenze nelle prestazioni sono strette tra le due tecnologie e queste differenze sono naturalmente determinate dai loro rispettivi metodi di modulazione della luce e delle immagini.

Il principale difetto del LCD è l'effetto "porta sullo schermo". I pixel hanno spazi vuoti tra altri pixel. Pertanto, l'effetto di guardare i display LCD proiettati è come guardare attraverso una porta schermata. Tuttavia, queste lacune sono significativamente trascurabili su apparecchiature con risoluzione superiore.

Con DLP, d'altra parte, la definizione dei bordi è più morbida, grazie al suo modo riflessivo di mostrare le immagini. Il contrasto è anche considerevolmente migliore rispetto allo schermo LCD.Questo è uno dei motivi per cui la DLP è più apprezzata dagli appassionati di home theater. Il principale svantaggio della DLP è il potenziale 'effetto arcobaleno' che può generare. La ruota dei colori che ruota in loro produce rapidi cambiamenti di luce. Alcune persone rilevano questi rapidi cambiamenti e possono causare mal di testa e affaticamento degli occhi.

Viceversa, il display LCD fornisce costantemente immagini rosse, blu e verdi, contemporaneamente. Pertanto, gli occhi di una persona non saranno realmente tesi da improvvisi cambiamenti di luce.

Al momento attuale, LCD e DLP sono testa a testa e tutto dipende dalle preferenze personali e dalle opinioni. Solo il tempo dirà quale dei due resterà nella polvere o diventerà la tecnologia più avanzata utilizzata nella proiezione digitale.

Riepilogo:

1. LCD e DLP si differenziano nel modo in cui modulano la luce. LCD utilizza pannelli di vetro, mentre DLP utilizza una superficie piena di specchi.
2. DLP genera una definizione di bordo più morbida, mentre il display LCD è solitamente più nitido, ma può causare un effetto "porta sullo schermo" nelle immagini a causa di pixel eccessivamente definiti.
3. DLP ha un contrasto migliore rispetto allo schermo LCD, il che lo rende più adatto per le configurazioni home theater.
4. È probabile che la DLP causi più mal di testa e affaticamento degli occhi rispetto allo schermo LCD.