Differenza tra sogno e immaginazione

Sogno vs immaginazione

"Sogno" e "immaginazione" sono parole strettamente correlate, ma hanno ancora alcune differenze. Sia "sogno" che "immaginazione" si riferiscono a processi mentali, stati e prodotti della mente di una persona. Entrambi sono anche esperienziali. I due stati non sono basati o influenzati dalla realtà. Si riferiscono anche alla capacità e alla creatività di un individuo.

"Sogno" e "immaginazione" sono spesso scambiati per l'un l'altro semplicemente perché esistono nello stesso contesto: la mente mentale. Possono influenzarsi a vicenda in molti casi e talvolta possono anche essere influenzati da fattori ambientali con l'aiuto dei cinque sensi.

Tuttavia, esiste una linea tracciata tra i due concetti. L'immaginazione, per esempio, è l'atto, il potere o l'abilità di creare e formare immagini mentali, immagini, suoni o altri eventi sensoriali che non sono presenti nella realtà. L'immaginazione spesso richiede uno stimolo o un'ispirazione per "rilasciare" più idee o opzioni.

L'immaginazione può accadere all'improvviso (quando si è colpiti dall'ispirazione o da uno stimolo) e poi deliberatamente (quando la persona compie uno sforzo per perseguire le vie dell'idea).
L'immaginazione avviene in uno stato cosciente.

Un sogno, d'altra parte, è una serie delle stesse capacità sensoriali senza fare uno sforzo per crearle. I sogni di solito accadono durante l'incoscienza o in uno stato di sonno. Possono anche accadere durante la coscienza, che viene spesso definita come sognare ad occhi aperti. In uno stato di sonno, i sogni si verificano durante lo stadio di movimento rapido degli occhi (REM).

Nel confrontare entrambi i concetti, alcuni affermano che l'immaginazione è come un esperimento; cerca di esplorare possibilità e opzioni in una certa strada. Nel frattempo, i sogni sono spesso considerati come una sorta di auto-riflessione. Inoltre, i sogni hanno diversi temi sessuali, avventurosi, spaventosi, magici e molti altri.

L'immaginazione può anche avere effetti quando viene usata. Di solito, le opere letterarie, l'arte o altri mezzi di espressione sono prodotti dall'immaginazione. Lo stesso si può dire per i sogni; tuttavia, i sogni hanno anche un posto speciale in altri campi perché sono considerati uno strumento per i segni, le premonizioni o i segni del significato. Di solito sono soggetti per l'interpretazione e l'intervento divino.

I sogni possono verificarsi in un singolo episodio o in una serie di sogni correlati. Ci sono anche casi in cui le persone ricordano o non ricordano i loro sogni.

Riepilogo:

1. Sia il sogno che l'immaginazione hanno motivi simili. Entrambi sono processi, stati e prodotti mentali. Sono di natura esperienziale e usano l'astrazione e la metafora nella durata del loro stato.Sono anche indicati come le abilità di una persona. Entrambe le abilità formano immagini mentali o eseguono abilità sensoriali mentali come il tatto, l'udito o il gusto.
2. L'immaginazione è uno sforzo cosciente che accade dopo essere stato alimentato da uno stimolo o ispirazione (sia interna che esterna). D'altra parte, i sogni possono anche essere influenzati o ispirati, ma di solito sono un evento inconscio.
3. L'immaginazione di solito avviene in uno stato cosciente, mentre i sogni si verificano in uno stato di sonno. Tuttavia, i sogni possono anche accadere in uno stato di veglia (spesso indicato come sogni ad occhi aperti).
4. L'immaginazione è una sorta di esercizio o un metodo di sperimentazione, mentre i sogni sono anche trattati come una sorta di auto-riflessione.
5. L'immaginazione spesso non è interessata e trattata così com'è. I sogni sono spesso soggetti a interpretazione o trasformati in senso del significato. C'è stato un pensiero culturale secondo cui i sogni sono strumenti per trasmettere segni o premonizioni.
6. Sia l'immaginazione che i sogni possono influenzarsi a vicenda. Possono anche essere espressi o trasformati in output. Inoltre, entrambi sono spesso considerati di natura creativa.