Differenza tra Azioni e Azioni

Patrimonio netto

Patrimonio netto e azioni sono concetti che vengono spesso usati quando si discute di come vengono finanziate le attività commerciali. Le due voci di equità e azioni sono strettamente correlate tra loro in quanto rappresentano entrambe la partecipazione di capitale o di proprietà detenuta in una società o in una attività. A causa delle loro principali somiglianze, spesso sono fraintese essere uguali. L'articolo che segue elimina questo malinteso spiegando il significato di ogni termine e mostrando come l'equità e le azioni siano simili e diverse l'una all'altra.

Patrimonio netto

Il patrimonio è una forma di proprietà nell'impresa e detentori sono conosciuti come i "proprietari" dell'impresa e delle sue attività. In termini più semplici, l'equità è una forma di capitale investita in un'impresa, o un'attività che rappresenta la proprietà detenuta in un'impresa. L'equity si riferisce anche al valore della proprietà detenuta in un'attività. Qualsiasi società alla sua fase di avviamento richiede una certa forma di capitale o di equità per iniziare le attività aziendali. Il patrimonio è generalmente ottenuto dalle piccole organizzazioni attraverso i contributi del proprietario, e da organizzazioni più grandi attraverso il rilascio di azioni.

In un bilancio aziendale, il capitale contribuito dal titolare e le azioni detenute da un azionista rappresentano il patrimonio netto in quanto mostra una proprietà detenuta in azienda da altri. Una volta che le azioni sono acquistate da un investitore, diventano un azionista nell'impresa e detengono un interesse di proprietà. L'equity può agire come un buffer di sicurezza per un'impresa e un'impresa dovrebbe avere sufficiente equità per coprire il proprio debito. L'equity può anche riferirsi al valore del capitale detenuto in attività come il valore di una casa. Ad esempio, se il valore di mercato di casa è $ H e dovete $ M nell'importo da pagare come ipoteca, il patrimonio in casa verrà calcolato come $ H- $ M.

Azioni

Le Azioni sono parti di investimenti di capitale effettuati da un investitore in una società quotata in borsa. L'investitore che acquista azioni è conosciuto come azionista e ha diritto a ricevere dividendi, diritti di voto e plusvalenze a seconda del tipo di partecipazione e della performance della società e delle sue azioni sul mercato azionario. Le azioni e le azioni si riferiscono allo stesso strumento e queste attività finanziarie sono tradizionalmente negoziate su borse organizzate in tutto il mondo come la Borsa di New York, la Borsa di Londra, la Borsa di Tokyo, ecc.

Ci sono 2 tipi di azioni noti come azioni ordinarie e azioni privilegiate. Le azioni ordinarie hanno diritto di voto con un maggior controllo dato agli azionisti nelle decisioni di business. Tuttavia, a differenza degli azionisti preferenziali, gli azionisti ordinari non hanno sempre diritto a ricevere dividendi e il dividendo può essere ricevuto solo quando l'attività svolge bene.

Qual è la differenza tra Azioni e Azioni?

Azioni e azioni sono termini che sono strettamente correlati tra loro e rappresentano un interesse di proprietà detenuto. L'equity può riferirsi sia agli interessi di proprietà detenuti dagli azionisti in un'impresa, sia al capitale investito in un'attività come una proprietà, un edificio o una casa. Le azioni sono le parti del capitale della società (o della proprietà) che vengono vendute al pubblico. Il modo migliore per spiegare la differenza tra i due è quello di illustrare un esempio. Dici che acquisti 100 azioni di $ 10 per azione per un totale di $ 1000. Questo $ 1000 è il patrimonio azionario detenuto in quei 100 azioni. Nel caso in cui la società si trova di fronte a un fallimento, il titolo detenuto non valenterà nulla, per cui l'azionista deterrà ancora 100 azioni, ma con un valore di zero azionario fin da ora che la società ha dovuto affrontare il fallimento non ha alcun valore nelle azioni detenute.

Sommario:

Azioni e Azioni

• Azionari e quote sono concetti che vengono spesso usati quando si discute di come vengono finanziate le attività commerciali.

• L'equity è una forma di proprietà nell'impresa e gli azionisti sono conosciuti come i "proprietari" dell'impresa e delle sue attività. L'equity si riferisce anche al valore della proprietà detenuta in un'attività.

• Le azioni sono parti di investimenti di capitale effettuati da un investitore in una società quotata in borsa.