Differenza tra ERT e HRT

ERT vs HRT

La terapia sostitutiva estrogenica (ERT) e la terapia ormonale sostitutiva (HRT) sono terapie ormonali prescritte per le donne in menopausa. ERT e HRT alleviano entrambi i sintomi della menopausa come sbalzi d'umore, vampate di calore e sintomi vaginali derivanti da livelli irregolari di ormoni normali nel corpo come gli estrogeni.

In precedenza, HRT si riferiva solo a ERT. Più tardi, la terapia ormonale sostitutiva conteneva sia estrogeni che progestinici. Il progestinico è importante per prevenire l'insorgenza del cancro dell'endometrio. Mantiene l'endometrio dall'ispessimento. L'estrogeno, se assunto da solo, può aumentare il rischio di sviluppare il cancro dell'endometrio. La terapia ormonale sostitutiva è prescritta per le donne che hanno ancora il loro utero. Il progestinico è anche definito come progestinico. Progestogen simula gli stessi effetti con progesterone anche se non ha contenuto di progesterone. Può essere derivato dal testosterone e non solo dal progesterone. I regimi di HRT comprendono HRT intermittente combinata, HRT ciclico, HRT combinata continua e HRT ciclico continuo. Sono usati a seconda delle condizioni della donna. I progestinici sono disponibili in diverse forme come creme, dispositivo intrauterino (IUD), pillola, capsule vaginali in olio di arachidi o iniezioni.

Ogni volta che l'estrogeno è necessario da solo, ERT è la terapia utilizzata. L'ERT, o estrogeni non contrastati, è la terapia ormonale sostitutiva di base per le donne che hanno rimosso il loro utero, come quelle sottoposte a isterectomia. L'ERT può contenere l'urina delle cavalle in gravidanza. Questa forma è definita come estrogeni coniugati. Gli estrogeni coniugati sono più potenti di quelli ERT prodotti in laboratorio come estrogeni esterificati, Estradiolo ed Estropipato. Gli estrogeni sono disponibili in molte forme diverse come creme vaginali, cerotti, colpi, impianti, compresse / pillole e REPLACEi di anelli vaginali.

Sebbene siano fatti per alleviare i sintomi, ERT e HRT presentano anche i loro svantaggi ed effetti collaterali. Le donne sotto ERT e HRT possono sperimentare: vertigini, alterazioni della forma corneale, crampi, sanguinamento uterino che include periodi mensili per alcuni mesi, mal di testa, aumento della densità del seno, tensione mammaria, ritenzione idrica o gonfiore del addome. L'estrogeno può causare un aumento di peso durante l'uso. I progestinici naturali hanno meno effetti collaterali rispetto ai progestinici sintetici. I progestinici sintetici possono portare a condizioni peggiori come l'epilessia, la depressione, l'emicrania, l'insufficienza cardiaca e l'asma. Gli effetti collaterali della terapia dipendono dalla donna che la prende. Alcune donne che assumono ERT / HRT possono manifestare effetti collaterali perché devono ancora adattarsi agli ormoni. Una prova di tre mesi viene eseguita dal medico per osservare il paziente. I livelli di ormoni sono adeguati per gestire i sintomi.

Oltre ai vantaggi sopra menzionati dell'uso di ERT e HRT, previene anche il verificarsi di perdita ossea sebbene non sia dimostrato che diminuisca le fratture. L'assunzione di ERT e HRT può migliorare i livelli di colesterolo.

I rischi legati all'assunzione di ERT e HRT comprendono alti rischi di sviluppare attacchi cardiaci, aumento dei trigliceridi, rischio di cancro al seno specialmente se usato per lungo tempo, nonché aumento del rischio di cancro ovarico, coaguli di sangue, ictus e può aumentare leggermente il rischio di avere calcoli biliari.

Le donne che usano la TOS devono essere sottoposte a screening per le loro condizioni generali di salute, la volontà di provare i sintomi e la gravità dei sintomi. Se i sintomi della menopausa influenzano la capacità di svolgere le attività della vita quotidiana, si raccomanda la TOS. Normalmente, ERT / HRT vengono presi solo per 3-5 anni. La riduzione graduale è necessaria se presa per più del periodo di tempo consigliato. La terapia ormonale sostitutiva non viene somministrata a donne in gravidanza, con malattia al fegato, storia di ictus o infarto, con emorragia uterina sconosciuta e con precedenti disturbi della coagulazione del sangue.

Riepilogo:

1. La terapia sostitutiva con estrogeni (ERT) e la terapia ormonale sostitutiva (HRT) sono terapie ormonali prescritte per le donne in menopausa.

2. ERT e HRT alleviano entrambi i sintomi della menopausa come sbalzi d'umore, vampate di calore e sintomi vaginali derivanti da livelli irregolari di ormoni normali nel corpo come gli estrogeni. Inoltre previene il verificarsi di perdita ossea sebbene non sia dimostrato che diminuisca le fratture. L'assunzione di ERT e HRT può migliorare i livelli di colesterolo.

3. HRT si riferisce a una combinazione di estrogeni e progestinici, mentre ERT si riferisce solo agli estrogeni. La terapia ormonale sostitutiva è raccomandata per le donne che hanno ancora il loro utero. D'altra parte, ERT è per coloro che hanno avuto un intervento di isterectomia (rimozione dell'utero).

4. Le seguenti possono essere vissute da donne sotto ERT e HRT: vertigini, alterazioni della forma corneale, crampi, sanguinamento uterino che include periodi mensili per alcuni mesi, mal di testa, aumento della densità del seno, tensione mammaria, ritenzione idrica o gonfiore dell'addome .

5. I progestinici sintetici possono portare a condizioni peggiori come l'epilessia, la depressione, l'emicrania, l'insufficienza cardiaca e l'asma.

6. I rischi legati all'assunzione di ERT e HRT includono: un alto rischio di sviluppare attacchi cardiaci, aumento dei trigliceridi, rischio di cancro al seno specialmente se usato per lungo tempo, oltre ad aumentare il rischio di cancro ovarico, coaguli di sangue, ictus e può leggermente aumentare il rischio di avere calcoli biliari.