Differenza tra EVA e ROI

Differenza chiave - EVA vs ROI

Ci sono un certo numero di fattori che devono essere considerati investimenti in cui i rendimenti svolgono un ruolo essenziale. È importante confrontare gli investimenti con l'azienda nel suo complesso e tra le varie divisioni aziendali. EVA (Value Added Economic) e ROI (Return on Investment) sono due misure ampiamente utilizzate a tal fine. La differenza fondamentale tra EVA e ROI è che, se EVA è una misura per valutare in che modo le risorse aziendali vengono utilizzate per generare reddito, il ROI calcola il rendimento da un investimento in percentuale dell'importo iniziale investito.

SOMMARIO
1. Panoramica e differenza chiave
2. Che cosa è EVA
3. Che cosa è ROI
4. Confronto laterale - EVA vs ROI
5. Sommario

Che cosa è EVA?

EVA ( Value Added Economic ) è una misura di prestazione normalmente utilizzata per valutare le prestazioni delle divisioni aziendali in cui viene dedotta una tassa di finanziamento dai profitti per indicare l'utilizzo delle attività. Tale onere finanziario rappresenta il costo del capitale in termini monetari (derivato moltiplicando le attività operative per il costo del capitale). EVA viene calcolato come segue.

EVA = Profitto netto d'esercizio dopo imposte - (Attività operative * Costo del capitale)

Profitto netto d'esercizio (NOPAT)

) dopo la detrazione degli interessi e delle tasse.

Attività operative

Attività utilizzate per generare entrate

Costo del capitale

Il costo opportunità di effettuare un investimento. Le società possono acquisire il capitale sotto forma di patrimonio netto o debito; molte aziende sono appassionate a una combinazione di entrambi. Se l'attività è pienamente finanziata tramite equità, il costo del capitale è il tasso di rendimento che dovrebbe essere previsto per l'investimento degli azionisti. Questo è noto come « costo di equità '. Dal momento che di solito c'è una parte del capitale finanziata anche dal debito, dovrebbe essere previsto il «costo del debito» per i titolari di debito.

Costo medio ponderato di capitale (WACC)

Il WACC calcola un costo medio di capitale, considerando i pesi dei componenti equity e del debito. Questa è la tariffa minima che dovrebbe essere raggiunta per creare il valore degli azionisti.

E. g. La divisione A ha realizzato un utile di $ 15.000 per l'esercizio finanziario del 2016. La base patrimoniale della società era di $ 80.000, composta sia da debiti che da equity. Il costo medio ponderato del capitale della società è dell'11%, e questo viene utilizzato per il calcolo della carica finanziaria.

EVA = 15, 000 - (80, 000 * 11%) = $ 6, 200

La carica finanziaria di $ 8, 800 rappresenta il rendimento minimo richiesto dai fornitori di finanza sui capitali di $ 90.000 forniti. Poiché l'effettivo profitto della divisione supera questo, la divisione ha registrato un reddito residuo di $ 6, 200.

Uno degli svantaggi principali di EVA è che questo è un importo assoluto e non può essere confrontato con EVA simili società. Anche quando si confronta EVA con quelli degli anni precedenti, l'azienda dovrebbe stare attenta a valutare la relatività nel confronto. Ad esempio, l'EVA sarebbe aumentato rispetto all'anno precedente; tuttavia, se l'azienda dovesse investire in modo significativo nel nuovo capitale durante l'anno, questo aumento potrebbe non essere così favorevole come sembra.

Che cosa è il ROI?

Il ROI è un'altra tecnica di valutazione degli investimenti vitale che può essere fatta dalle aziende per misurare le prestazioni. Ciò aiuta a calcolare il rendimento dei rendimenti rispetto all'ammontare del capitale investito. Il ROI può essere calcolato nel suo complesso per l'azienda e per ogni divisione in caso di una grande impresa. Il ROI viene calcolato utilizzando la formula seguente.

ROI = Risultato prima degli interessi e delle imposte (EBIT) / capitale impiegato

EBIT - Risultato operativo netto prima della deduzione di interessi e imposte

Capitale impiegato - Incremento del debito e del patrimonio

Questa è una misura che indica livello di efficienza di una società ed è espresso in percentuale. Maggiore il ROI, più la generazione di valore per gli investitori. Quando viene calcolato il ROI per ciascuna divisione, è possibile confrontarli per identificare il valore che contribuiscono al ROI complessivo dell'azienda.

Figura_1: Il ROI può essere confrontato con gli anni precedenti per valutare gli effetti della crescita

Il ROI è uno dei principali rapporti che possono essere calcolati dagli investitori e per misurare l'utile o la perdita derivanti da un investimento relativo ai fondi investiti . Questa misura è spesso utilizzata nella valutazione da parte degli investitori individuali nella valutazione della redditività in varie decisioni di investimento.

Questo è il rendimento di un investimento e può essere calcolato semplicemente come percentuale,

ROI = (guadagno dall'investimento - costo degli investimenti) / costo di investimento

il ROI aiuta a confrontare i rendimenti da diversi investimenti; quindi, un investitore può scegliere quale investire tra due o più opzioni.

E. g. Un investitore ha le seguenti opzioni per investire in azioni di due società

Azioni della società A - costo = 900 dollari, valore alla fine di un anno = $ 1, 130

Azionario della società B - costo = 746 dollari, valore alla fine di un anno = $ 843

Il ROI dei due investimenti è pari al 25% ((1, 130 - 900) / 900) per la Società A e al 13% ((843 - 746) / 746) B di stock.

Gli investimenti di cui sopra possono essere facilmente confrontati in quanto entrambi sono per un periodo di un anno. Anche se i periodi di tempo sono diversi, può essere calcolato il ROI; tuttavia, non fornisce una misura accurata. Ad esempio, se le azioni della società B richiedono cinque anni per pagare un anno, allora i rendimenti più elevati potrebbero non essere attraenti per un investitore che preferisce fare un rapido ritorno.

Qual è la differenza tra EVA e ROI?

EVA è utilizzato per valutare l'efficacia dell'utilizzo degli asset nella generazione di reddito.

Il ROI viene utilizzato per valutare l'ammontare del reddito guadagnato propionato al capitale investito. Misura L'EVA è una misura assoluta. Il ROI è una misura relativa. Utile utilizzato per il calcolo Utilizzo dell'utile prima dell'interesse e della tassa. Utilizzo dell'utile dopo interessi e imposta. Formula per il calcolo EVA = utile operativo netto dopo imposte - (Attività operative * costo del capitale) ROI = risultato prima degli interessi e delle imposte (EBIT) / capitale occupato Sommario - EVA vs ROI < Indipendentemente dalla differenza tra EVA e ROI, entrambi hanno i propri vantaggi e svantaggi e sono preferiti da diversi manager in modi diversi. I gestori che preferiscono utilizzare un metodo diretto che permettono confronti semplici possono utilizzare il ROI. Inoltre, le imposte sono una spesa incontrollabile che non è direttamente correlata all'utilizzo delle attività riducono l'efficacia dell'evas come strumento di decisione di investimento. Tuttavia, il ROI non indica chiaramente l'aliquota minima di rendimento che dovrebbe essere generata in quanto il costo del capitale non è considerato nel suo calcolo.

Riferimento:

1. "Qual è la differenza tra il reddito aggiunto e il reddito economico? "Qual è la differenza tra il reddito aggiunto e il reddito economico? | Cron. com. N. p. , n. d. Web. 14 feb. 2017.

2. "Costo del capitale. "Investopedia. N. p. , 25 marzo 2016. Web. 14 febbraio 2017.
3. "Ritorno sull'investimento (ROI): vantaggi e svantaggi. "Il tuo articoloLibrary. com: La libreria di prossima generazione. N. p. , 13 maggio 2015. Web. 14 febbraio 2017.
4. "Ritorno sull'investimento (ROI). "Definizione e esempio di ritorno sull'investimento (ROI) Investire le risposte. N. p. , n. d. Web. 13 febbraio 2017.
Immagine per gentile concessione:
1. "Ritorno sul grafico di analisi degli investimenti" Da SK - FED Archileed Agile Template (CC BY-SA 3. 0) via Wikimedia Commedia