Differenza tra investimenti diretti e portafoglio

FDI e investimenti di portafoglio

Gli investimenti FDI e di portafoglio sono entrambe le forme di investimenti realizzati con lo scopo di generare profitti e rendimenti superiori. I FDI, tuttavia, comportano un grande impegno, un importo maggiore nei finanziamenti e non possono entrare o uscire dal mercato come lo desiderano. Gli investimenti di portafoglio sono investimenti passivi effettuati in titoli in cui gli investitori non vogliono essere attivamente coinvolti nella gestione e nel processo decisionale. Il seguente articolo spiega entrambe le forme di investimenti e evidenzia le somiglianze e le differenze tra gli investimenti diretti e gli investimenti nel portafoglio.

Gli investimenti diretti esteri diretti (FDI) come suggeriscono il suo nome suggerisce un investimento d'oltremare fatto da un'entità fondata in un paese. Gli investimenti diretti esteri possono essere istituiti in diversi modi, ad esempio attraverso una filiale, una joint venture, una fusione, un'acquisizione o un partenariato associato estero. Gli investimenti diretti non dovrebbero essere confusi con investimenti indiretti, ad esempio quando un'entità estera investe fondi sul mercato azionario di un altro paese. Una entità straniera che entra in un FDI avrà una notevole quantità di controllo sull'impresa o sulle operazioni in cui viene effettuato l'investimento. Qualsiasi economia cercherà di attirare più FDI nel proprio Paese in quanto produce più posti di lavoro, produzione, crea una domanda più elevata per prodotti / materie prime / servizi locali e può comportare una crescita economica globale. Paesi che hanno un'economia aperta e riducono i regolamenti saranno le posizioni più interessanti per gli IDE. Un esempio di FDI sarebbe un produttore di auto cinese che crea operazioni di fabbricazione negli Stati Uniti attraverso l'acquisizione di un produttore locale di auto.

Un portafoglio

Un portafoglio è una raccolta di investimenti che includono una serie di attività di investimento come azioni, obbligazioni, bollette, tesoreria, ecc. Un investimento di portafoglio è un investimento fatto in beni che insieme costituiscono un portafoglio. Gli investitori effettuano investimenti di portafoglio ogni giorno acquistando azioni, obbligazioni, certificati di deposito e altri titoli. Un investimento di portafoglio è considerato un investimento passivo poiché non comporta alcuna attività di gestione nell'impresa in cui si effettua l'investimento. Ad esempio, un azionista o titolare di beni in un'impresa non ha la capacità di prendere decisioni in materia di gestione e non può controllare attivamente le attività dell'impresa.

FDI vs investimento portafoglio

Ci sono una serie di differenze tra investimenti FDI e portafoglio. Un FDI consente all'investitore di essere completamente coinvolto nella gestione delle attività commerciali. Un investimento di portafoglio, d'altra parte, offre molto meno controllo e sono ideali per gli investitori che cercano un modo per diversificare i loro investimenti come mezzo per ridurre il rischio, senza dover capire come funziona ogni singolo settore. Inoltre, gli investimenti FDI sono di solito fatti da grandi società, governi e grandi ONG, mentre gli investimenti di portafoglio sono costituiti da hedge funds, fondi comuni di investimento e altri investitori individuali.

Sommario

• Gli investimenti diretti esteri (FDI) come suggeriscono il suo nome fa riferimento ad un investimento d'oltremare fatto da un'entità fondata in un paese.

• Gli investimenti diretti esteri possono essere creati attraverso una serie di modi, ad esempio attraverso una filiale, una joint venture, una fusione, un'acquisizione o un partenariato associato estero.

• Un investimento di portafoglio è un investimento realizzato in attività che insieme compongono un portafoglio.

• Gli investitori effettuano investimenti di portafoglio ogni giorno acquistando azioni, obbligazioni, certificati di deposito e altri titoli.

• Un FDI consente all'investitore di essere completamente coinvolto nella gestione delle attività aziendali, mentre un portafoglio di investimenti fornisce molto meno controllo nella gestione.

• Gli investimenti di portafoglio sono ideali per gli investitori che cercano un modo per diversificare i propri investimenti come mezzo per ridurre i rischi, senza dover capire come ciascuna azienda opera.

• Gli investimenti FDI sono generalmente fatti da grandi aziende, governi e grandi ONG, mentre gli investimenti di portafoglio sono costituiti da hedge funds, fondi comuni di investimento e altri investitori individuali.