Differenza tra forward e futures

Forward vs Futures

Le funzioni eseguite da contratti future e contratti sono simili a l'un l'altro, in quanto consentono all'utente del contratto di acquistare o vendere un'attività specifica ad un prezzo concordato durante un determinato periodo di tempo. Anche se le loro funzioni sono abbastanza simili le loro caratteristiche e lo scopo per cui ciascuno di essi viene utilizzato sono differenti. Il seguente articolo fornisce una descrizione chiara di ogni tipo di sicurezza e definisce le loro differenze.

Che cos'è il contratto futures?

I contratti futures sono contratti standardizzati che elencano una specifica attività da scambiarsi in una determinata data o ora a un prezzo specificato. La natura standardizzata dei contratti futures consente loro di essere negoziati in borsa su uno scambio finanziario denominato "mercato dei cambi futures".

I contratti futures operano attraverso le case di compensazione che garantiscono la transazione e, pertanto, assicura che l'acquirente del contratto non sarà di default. La liquidazione di un contratto a termine avviene quotidianamente, in cui le variazioni di prezzo sono regolate su base giornaliera fino a quando il contratto scade (denominato marcato a mercato).

I contratti futures sono di solito usati per scopi di speculazione, dove uno speculatore si scommette sul movimento del prezzo del bene e fa profitto a seconda dell'esattezza del loro giudizio.

Che cos'è il contratto forward?

I contratti di forfait contraggono accordi personalizzati tra due soggetti privati, che quindi rendono i loro termini e condizioni molto rilassati. Tuttavia, poiché un contratto a termine è privato e dipende dall'onestà e dall'integrità di entrambe le parti, c'è una possibilità di inadempimento dell'accordo. La risoluzione di un contratto a termine si verifica alla fine del periodo del contratto in cui il venditore venderà l'attività alla data specificata (denominata data di regolamento) per il prezzo concordato.

I contratti forward sono solitamente usati per la copertura. La copertura è un'azione intrapresa da un committente forward che desidera compensare e perdite potenziali che possono essere effettuate in un investimento. Ad esempio, se l'acquirente del contratto a termine presuppone che il prezzo del bene risulti in futuro a $ 10, può acquistare un contratto che gli consente di acquistare l'attività a $ 8. Se, per caso, il prezzo dell'attivo cada a $ 6 in futuro che sta facendo una perdita da quando lo acquisterà a $ 6.

Qual è la differenza tra Forward and Futures?

La principale differenza tra i due contratti è che i contratti futures sono rigidi ma garantiti, mentre i contratti a termine sono flessibili ma rischiosi. I contratti a termine ei contratti futures sono simili tra loro in quanto entrambi utilizzati per la copertura del rischio e per conseguire l'obiettivo comune della gestione del rischio.

Riepilogo dei contratti futures vs forward Le funzioni eseguite da contratti future e contratti sono simili tra loro in quanto consentono all'utente del contratto di acquistare o vendere un'attività specifica ad un prezzo concordato durante un periodo di tempo specifico.

• I contratti futures sono contratti standardizzati che elencano una specifica attività da scambiarsi in una determinata data o ora a un prezzo specificato.

• I contratti in cambio prevedono accordi personalizzati tra due soggetti privati, che quindi rendono i loro termini e condizioni molto rilassati.

• I contratti a termine ei contratti futures sono simili tra loro in quanto entrambi utilizzati per la copertura del rischio e per conseguire l'obiettivo comune della gestione del rischio.