Differenza tra erbicidi e pesticidi

Erbicidi vs pesticidi

Molestie. A nessuno piacciono e tutti vogliono liberarsene. Questi fastidi sono parassiti e possono essere in qualsiasi forma di organismo; possono essere insetti, erbe infestanti, piante, mammiferi, uccelli, pesci, funghi, microrganismi e molti altri. Sono considerati parassiti, perché possono competere con gli esseri umani per il cibo, diffondere malattie o distruggere proprietà. Usiamo pesticidi per eliminarli, al fine di rendere le nostre vite meno fastidiose.

I pesticidi sono generalmente prodotti chimici, agenti biologici, antimicrobici o disinfettanti. Sono progettati per respingere, controllare, attirare e poi terminare, parassiti. Sono comunemente, ma non sempre, fatti per uccidere o avvelenare i loro bersagli.

Il pesticida ha un significato più ampio e include molti tipi diversi. La classificazione dei pesticidi si basa spesso sul tipo di organismo che prendono di mira, per controllare o uccidere. Il pesticida è comunemente usato in modo intercambiabile con l'insetticida, ma non è sempre il caso. L'insetticida è semplicemente un tipo di pesticida progettato specificamente per uccidere gli insetti.

Esistono anche tipi di pesticidi che eliminano o controllano le piante, poiché non tutte le piante sono desiderate, specialmente nei nostri prati e giardini. Denti di leone e erba di granchio sono solo alcune di queste piante fastidiose. Per evitare che crescano o per ucciderli, possiamo usare erbicidi.

Gli erbicidi sono disponibili in due tipi "alcuni sono selettivi, mentre altri eliminano qualsiasi pianta che tocchino. Gli erbicidi che sono generali e non selettivi vengono spesso usati per controllare tutti i tipi di erbe infestanti in aree industriali. Inoltre sono spesso utilizzati su strade e binari ferroviari per prevenire indesiderate ostruzioni di piante o erba sulle piste. Al contrario, tipi selettivi di erbicidi sono più comunemente usati su giardini, prati e campi da golf, dal momento che non vogliamo sradicare tutte le piante con erbicidi forti non selettivi.

Molti erbicidi uccidono le piante per defogliazione (processo di produzione di piante che perdono fogliame o foglie). Alcuni impediscono la crescita e la propagazione delle piante. Agricoltori, giardinieri, allevatori e molte industrie, li usano per uccidere le erbacce e le piante indesiderate che competono con le colture per lo spazio delle radici, i nutrienti e l'acqua.

L'erbicida è solo una categoria di pesticidi, insieme a fungicidi, rodenticidi, nematocidi e algicidi. Dovrebbe essere noto che i pesticidi possono essere tossici per gli esseri umani e gli animali, anche quelli di grandi dimensioni. Sebbene siano progettati per uccidere specifici parassiti, possono anche essere dannosi per quelli che stai cercando di salvare o fare tesoro. Assicurati sempre la corretta implementazione seguendo le istruzioni fornite.

Riepilogo:

1.I pesticidi comprendono tutti i tipi di sostanze chimiche, agenti biologici o disinfettanti che eliminano i parassiti. Gli erbicidi sono un tipo di pesticida che colpisce specificamente le erbe infestanti e altre piante indesiderate.

2. I pesticidi possono essere insetticidi, erbicidi, fungicidi, rodenticidi, nematocidi o algicidi. Gli erbicidi possono anche essere ulteriormente classificati in tipi: selettivi o non selettivi.