Differenza tra l'interno e la vernice esterna

Vernice interni ed esterni

Non si può pensare molto alle differenze tra le vernici utilizzate all'interno della casa e quelle utilizzate al di fuori della casa. Tuttavia, il fatto è che, sugli scaffali di un negozio di vernici, troverete due categorie di vernici destinate ad essere utilizzate come vernici interne ed esterne. Come un laico, è veramente difficile raccontare le differenze mentre osservano e si sentono le stesse, ma dovrebbero esserci differenze in considerazione del fatto che le vernici esterne devono resistere e agitare gli elementi. Questo articolo tenta di evidenziare le differenze tra vernici interni ed esterne per consentire ai lettori di scegliere la vernice giusta a seconda della porzione delle loro case per essere riverniciata.

Vernici per interni

Le vernici per interni non devono preoccuparsi degli elementi come il sole, la neve e le precipitazioni oltre ai venti. Ciò significa che ci sono cambiamenti negli additivi, pigmenti, solventi e resine che sono gli ingredienti principali di qualsiasi vernice. Non c'è pericolo di svanire a causa di condizioni di temperatura estreme e non vi è alcun pericolo di muffa, in quanto gli interni di una casa non si affrontano con il tipo di umidità che gli esterni sono esposti.

Le vernici per interni sono lavabili in modo da pulire macchie e segni che vengono applicati accidentalmente, in particolare da bambini piccoli e animali domestici a casa. Le pitture interne contengono meno pigmenti perché non si sbiadiscono a causa delle condizioni meteorologiche. Le vernici interne sono realizzate in modo tale che i piccoli errori nella pittura rimangano nascosti, in particolare i segni del rullo e dei pennelli. Sono anche facili da pulire e resistenti alle macchie. Una caratteristica che rende le vernici interne completamente diverse dalle vernici esterne è che esse possono essere curate senza esposizione alla luce solare.

Vernici esterni

La conservazione del colore è la sfida più grande nel caso delle vernici esterne in quanto devono resistere alle condizioni climatiche. Deve resistere alla dissolvenza e deve essere flessibile per resistere alla flessione e alla contrazione comune nelle condizioni aperte al di fuori della casa.

La maggior parte delle vernici esterne contengono rivestimenti resistenti alla muffa per prevenire la formazione di muffa a causa della bagnabilità nell'aria che entra in contatto con la superficie della vernice. Un'altra cosa che le vernici esterne hanno è la presenza di molti tipi di fungicidi, pesticidi e mildewcidi. Le vernici esterne ottengono un ottimo uso del sole per curare rapidamente. Dopo tutto, devono affrontare e resistere alla tortura di temperature estreme in seguito.

Qual è la differenza tra Paint Interior e Exterior Paint?

• Sebbene le vernici interne ed esterne abbiano un aspetto simile, le loro proprietà chimiche sono notevolmente diverse da quelle di verniciatura esterna per resistere alle condizioni climatiche

• Il calore e la neve possono causare dilatazioni e contratti esterni, richiedendo flessione nella vernice.Questo non è richiesto nelle vernici per interni.

• Le vernici esterne devono essere resistenti alla dissolvenza in quanto si presentano a temperature elevate, mentre non esiste un simile problema per le vernici d'interni

• Le vernici per interni devono essere resistenti alle macchie e bene a spazzole e segni di spazzatura

• Esterno le vernici hanno bisogno della luce solare da curare mentre le vernici interne vengono curate senza esposizione diretta alla luce del sole

• Anche se si può applicare la vernice interna stessa, l'assunzione di servizi di pittori professionali è un must per una buona applicazione delle vernici esterne

molti additivi come pesticidi e fungicidi non necessari nelle pitture interne

• Più resine vengono utilizzate in pitture esterne, per legare i pigmenti per aiutare la vernice a mantenere il suo colore