Differenza tra JPEG e RAW

JPEG compresso è il formato di file più comune che abbiamo oggi soprattutto nelle fotografie grazie alla sua buona qualità al rapporto di compressione. Come detto, JPEG è un formato di file compresso per la memorizzazione di immagini realistiche come fotografie o dipinti. Raw, d'altra parte, non è necessariamente un formato di file. È semplicemente l'output diretto del sensore scritto in un file senza alcuna elaborazione o compressione.

JPEG è l'acronimo di Joint Photographic Experts Group che ha standardizzato la compressione al fine di ridurre la dimensione del file mantenendo una perdita di qualità molto ridotta. Una fotografia Raw presa da una fotocamera da 5 megapixel sarebbe anche di 5 MB, mentre un JPG scattato con la stessa fotocamera sarebbe solo tra il 10 e il 40 percento delle dimensioni.

Il formato JPEG è facilmente riconoscibile dalla maggior parte dei programmi per la visualizzazione di foto poiché è considerato principalmente un prodotto finito e può essere facilmente stampato anche se può essere modificato. D'altra parte, le immagini non elaborate possono essere lette solo da alcuni programmi che hanno principalmente lo scopo di modificare le immagini. Questo perché le immagini non elaborate sembrano spesso immagini scattate con un contrasto molto basso. Per queste ragioni, la maggior parte delle persone preferisce scattare e salvare in file JPG.

Il formato non elaborato è spesso preferito dai fotografi professionisti, nonostante le grandi dimensioni e l'inadeguatezza della stampa. La maggior parte dei fotografi professionisti non stampa le immagini che riprendono subito, le elabora per farle apparire come volevano che guardasse, ed è qui che brilla la materia prima. I formati di file raw salva tutti i dati acquisiti dal sensore. Ciò offre al fotografo un ampio margine per la modifica e il miglioramento dello scatto con strumenti di fotoritocco come Photoshop. Modificare un'immagine elaborata come JPG significa che più dati andrebbero persi e la qualità finale dell'immagine sarebbe inferiore a quella generalmente accettabile, specialmente nei supporti di stampa.

Riepilogo:
1. JPEG è compresso ed è solo una frazione della dimensione del file Raw non compresso
2. JPEG è leggibile dalla maggior parte dei programmi di visualizzazione foto mentre Raw è visualizzabile solo da una manciata di programmi per la modifica di
3. I file JPEG sono già stati elaborati e generalmente presentano un contrasto maggiore rispetto al file Raw
4. I file JPEG sono adatti per la stampa immediata mentre i file Raw sono adatti per ulteriori modifiche e post-elaborazione
5. La gente comune usa i JPG mentre i fotografi professionisti preferiscono Raw