Differenza tra maree e onde

Le maree vs Onde

Le maree e le onde sono due fenomeni naturali che appaiono simili quando si tratta delle loro caratteristiche, ma c'è una differenza tra di loro che va notato. Le maree sono un aumento periodico e caduta di grandi masse d'acqua. Essi sono causati dall'interazione gravitazionale che esiste tra la Terra e la Luna. D'altra parte, le onde sono causate dai venti che soffiano sulla superficie dell'oceano o anche i laghi. Questo accade per tutto il tempo. Questa è una delle differenze importanti tra le maree e le onde. Altrimenti, ci sono altre differenze tra le maree e le onde, che verranno discusse in questo articolo.

Che cosa sono le maree?

Le maree si verificano nell'oceano quando la Terra, il Sole e la Luna sono in una linea. È interessante notare che due alte maree e due basse maree sono di solito sperimentate dall'oceano in ogni giorno. Di fatto, oltre agli oceani, i grandi laghi possono anche provare piccole maree, a volte. Inoltre, le maree si formano quando il livello del mare sale e cade per un periodo che attraversa diverse ore. Quando il mare si allontana per un periodo che attraversa diverse ore, l'acqua sale al suo livello più alto. Quando il livello del mare cade per un periodo che attraversa diverse ore, allora il livello dell'acqua diminuisce durante quel tempo. Questi due incidenti sono chiamati l'alta marea e la bassa marea. L'alta marea è considerata molto pericolosa. Nelle zone costiere, a volte ci sono grotte. Alcune di queste grotte vengono annegate durante l'alta marea. Quindi le persone che visitano queste grotte, di solito, sono molto attenti a non essere catturati nell'alta marea.

Che cosa sono le onde?

Il vento non ha alcun effetto sul perfetto mare calmo. Ma, quando comincia a scivolare sulla superficie dell'acqua, provoca quindi l'acqua a muoversi. Si formano così piccole increspature. Questi increspature trovano la loro strada verso la riva e poi si rompono sulla riva. Queste onde del vento variano da piccole increspature alle onde enormi. L'onda di superficie dell'oceano è il nome dato ad un'ondata di vento generata nell'oceano. L'onda è formata da vari fattori quali la velocità del vento, la distanza in cui scorre il vento, la larghezza dell'area interessata dal recupero, la durata del vento che ha soffiato sull'area e, naturalmente, la profondità dell'acqua.

Qual è la differenza tra le maree e le onde?

• Le maree sono un aumento periodico e caduta di grandi quantità di acqua. Sono causati dall'interazione gravitazionale che esiste tra la Terra e la Luna.

• D'altra parte, le onde sono causate dai venti che soffiano sulla superficie dell'oceano o anche i laghi. Questo accade per tutto il tempo.

• Le maree si verificano solo negli oceani, mentre le onde possono essere osservate in qualsiasi corpo idrico. Tuttavia, i grandi laghi possono talvolta sperimentare piccole maree.

• Le maree e le onde si differenziano l'una dall'altra nel loro modo di formazione. L'onda è formata da vari fattori quali la velocità del vento, la distanza in cui scorre il vento, la larghezza dell'area interessata dal recupero, la durata del vento che ha soffiato sull'area e, naturalmente, la profondità dell'acqua. Le maree sono formate a seconda del comportamento della luna e del sole.

Immagini courtesy: gamma di marea tramite Wikicommons (Public Domain)