Differenza tra totipotente e pluripotente

Totipotenti vs Pluripotenti

Le cellule staminali sono cellule innate che si trovano in ogni organismo vivente, in particolare organismi multicellulari. Questi organismi devono essere in grado di subire diverse fasi sessuali e riproduttive come la mitosi per scopi di divisione cellulare. Queste cellule devono essere in grado di riprodursi in più cellule staminali. Esistono due grandi tipi di cellule staminali. Queste sono le cellule staminali embrionali e le cellule staminali adulte.

Con l'avvento della tecnologia, le cellule staminali possono ora essere coltivate artificialmente all'interno dei laboratori. La ricerca di cellule staminali è stata guidata da Ernest McCulloch e James Till negli anni '60 presso l'Università di Toronto.

Affinché una cellula staminale sia chiamata cellula staminale, deve possedere due proprietà chiamate auto-rinnovamento e potenza. "Auto-rinnovamento" implica la capacità della cellula di subire diversi cicli di divisione cellulare mentre la "potenza" è definita come tipi diversi di cellule specializzate.

Due delle parole che verranno trattate in questo articolo sotto la categoria di potenza delle celle sono totipotenti e pluripotenti.

"Totipotent" è anche conosciuto come "onnipotente". "In questo tipo, le cellule staminali possono variare in due tipi di cellule staminali. Questi sono i tipi di cellule embrionali ed extraembrionali. Queste cellule provenivano dall'unificazione di un uovo e una cellula dello spermatozoo. Quindi, queste cellule possono diventare un organismo.

"Pluripotente" dalla parola latina "pluris" significa "più" o "molti". "Questo tipo di cellule staminali sono definite come aventi la capacità e il potenziale di variare e differenziarsi in tre strati. Questi sono l'endoderma, il mesoderma e l'ectoderma. Le cellule pluripotenti possono causare una cellula adulta o un tipo di cellula fetale.

Un esempio di cellule totipotenti è uno zigote che proviene dall'unificazione dell'ovulo e dello spermatozoo e ha subito diverse divisioni cellulari sessuali. Un esempio di cellula pluripotente è una cellula embrionale che non si è ancora sviluppata in nessun altro tipo di cellula.

Riepilogo:

1. La pluripotenza e la totipotenza sono sotto "potenza cellulare" che è la capacità di una cellula di differenziarsi.
2. Le cellule pluripotenti possono potenziare in molte cellule, mentre le cellule totipotenti derivano dal risultato di due cellule che si uniscono e hanno subito una divisione mitotica.
3. Uno zigote è un esempio di cellule totipotenti mentre una cellula embrionale è un esempio di cellula pluripotente.