Differenza tra traduttore e interprete

Traduttore vs interprete
e Linguistica sono campi di studio molto interessanti. Molte opportunità di lavoro attendono coloro che hanno una buona conoscenza in diverse lingue. Tra questi lavori si stanno traducendo e interpretando "due apparentemente identici, ma solo lavori correlati sotto Linguistica.

Sebbene la traduzione e l'interpretazione siano correlate, sono fatti insolitamente dalla stessa persona. Fondamentalmente, la traduzione è diversa dall'interpretazione in termini di mezzo. Il mezzo è il materiale o la fonte di cui un interprete si occupa è la lingua orale o la lingua dei segni. Un traduttore, d'altra parte, si occupa di testi scritti come documenti importanti, libri e etichette di informazioni sui prodotti.
Un traduttore deve avere una grande conoscenza della lingua di partenza e della cultura di un paese durante la traduzione dei documenti. Questo è importante perché le parole e le altre espressioni hanno significati e connotazioni differenti nei diversi paesi. I traduttori devono avere un'eccellente capacità di scrittura e analisi per elaborare un materiale accurato. Devono anche sapere come modificare i propri lavori. Vengono anche utilizzate altre tecniche di traduzione. I traduttori sono aiutati con dizionari e altri materiali di riferimento per consegnare un documento scritto nella lingua di destinazione con chiarezza e accuratezza. La chiave qui è di scrivere efficacemente un testo nella lingua di destinazione senza mettere da parte le variazioni culturali.

Il caso è diverso per un interprete. La maggior parte delle volte, gli interpreti si impegnano in un lavoro sul posto, quindi non hanno il lusso di consultare dizionari e altri materiali di riferimento come i traduttori. Ascoltare è molto importante per un interprete. Lui o lei deve essere addestrato nell'interpretazione simultanea in cui l'interprete ha bisogno di elaborare e memorizzare le parole che una persona sta dicendo e contemporaneamente, lui o lei fornisce l'output nella lingua di destinazione. Per aggiungere a questo, un interprete deve sviluppare grandi capacità di parlare in pubblico e la capacità di trasformare espressioni colloquiali, idiomi e simili in affermazioni equivalenti che possano essere comprese dal pubblico di destinazione.

Un interprete e anche un traduttore devono essere fluenti in almeno due lingue. Il più delle volte, una laurea è necessaria per entrambi i posti di lavoro. Anche se è stato detto che due lingue o più sono necessarie per diventare un traduttore o un interprete, essere sollevato come bilingue non è necessario dopotutto.

Al raggiungimento della scuola superiore, uno studente può già prepararsi per una carriera come interprete o traduttore. Molti corsi di comprensione e scrittura in inglese vengono impartiti durante il liceo e il college, così come i corsi di lingua straniera. Se una persona vuole diventare brava a tradurre o interpretare, può anche prendere in considerazione l'immersione nella comunità.Ciò significa che la persona può trascorrere del tempo all'estero per impegnarsi in un contatto diretto con culture straniere. Inoltre, questo è il modo più efficace per imparare una lingua.

Un aspirante traduttore può lavorare in casa per una società di traduzione anche se ci sono solo poche aperture di lavoro come questa. I traduttori hanno bisogno di una conoscenza approfondita del vocabolario, dei concetti tecnici e della conoscenza e comprensione del pubblico o dei lettori target. Negli Stati Uniti, per i traduttori non è richiesta una certificazione in forma universale. Tuttavia, ci sono alcuni test che possono dimostrare la competenza di un traduttore.
Sommario

1. Interpretazione e traduzione sono entrambe discipline linguistiche correlate, ma raramente vengono eseguite dalla stessa persona o persone.
2. Un traduttore lavora con testo scritto mentre un interprete si occupa della lingua dei segni o delle parole pronunciate.
3. Gli interpreti sono addestrati a occuparsi direttamente del linguaggio orale e dei segni, senza l'ausilio di ausili come i dizionari che sono estremamente importanti per i traduttori.
4. Capacità di ascolto, capacità di parlare in pubblico e interpretazione simultanea è molto importante per un interprete. Un traduttore, d'altro canto, deve essere bravo a scrivere, modificare e comprendere i contesti culturali.