Differenza tra tartarughe e tartarughe

Tartaruga e tartaruga sono termini che sono spesso usati in modo intercambiabile da alcuni, ma ci sono alcune distinzioni chiave. Queste intuizioni possono aiutarti a identificare e fare riferimento a questi rettili in modo più preciso quando li vedi e quando ne parli ad altri. Il termine tartaruga è spesso inclusivo di tutti gli animali simili a tartarughe, ma è tecnicamente usato per distinguere quegli animali che vivono vite acquatiche. La tartaruga è usata per riferirsi a quelli che vivono vite terrestri. Nonostante questa distinzione, è da notare che tutta la tartaruga respira aria usando i polmoni.

Le tartarughe vivono vite acquatiche, ma ci sono varietà che vivono in acqua dolce e altre che vivono in acqua salata. Con l'eccezione della tartaruga marina del cuoio, tutte le tartarughe hanno gusci rigidi che sono considerati tra i più tipici delle caratteristiche. Sono adattati alla vita acquatica. Mancano le dita dei piedi e hanno i piedi a forma di pagaia che consentono loro di nuotare a una velocità di circa venti miglia all'ora. Quasi tutte le varietà di tartarughe acquatiche sono considerate a rischio in questo momento. Il più grande è stato misurato con un peso di mille e cento sterline.

Le tartarughe sono adattate per vivere sulla terra. Hanno grandi gusci a forma di scatola che si estendono più in alto rispetto alla forma più snella della tartaruga acquatica. Hanno anche le dita dei piedi, anche se le dita dei piedi sono ridotte rispetto alle dita pronunciate di altri animali. Le tartarughe in genere hanno una vita lunga, ma le tartarughe hanno una vita straordinaria rispetto agli umani. Ci sono stati casi di tartarughe che vivono fino a centocinquanta anni. Sono stati registrati con conchiglie più grandi di quattro piedi.

Sia le tartarughe che le tartarughe sono state cacciate per cacciagione, cibo e per i loro gusci. Le tartarughe dell'isola, inclusa la tartaruga delle Galapagos, ne hanno sofferto molto. Paragonabili al travestimento del Bufalo americano, queste tartarughe furono cacciate e massacrate quasi all'estinzione dai marinai mentre passavano sull'isola. Con l'aumento dell'estinzione e della messa in pericolo, sta diventando evidente che queste antiche specie hanno bisogno del nostro aiuto e si sta facendo molto per proteggere loro e il loro habitat dalle isole lontane agli habitat che sono letteralmente nei nostri cortili.