Differenza tra Uraemia e Azotemia

Brina urea presente sulla fronte e sul cuoio capelluto

I reni sono organi molto importanti del corpo umano in quanto svolgono molte funzioni vitali. Producono ormoni importanti, assorbono gli elettroliti, mantengono l'equilibrio dei liquidi, regolano la pressione sanguigna, filtrano i rifiuti e formano l'urina. Tutte queste funzioni sono importanti per il buon funzionamento del corpo umano.

La presenza di Uraemia o Azotemia in una persona indica che i suoi reni non funzionano bene. Dal momento che i reni svolgono una miriade di funzioni sono vulnerabili alle malattie soprattutto nei tempi attuali a causa di abitudini alimentari insalubri e mancanza di esercizio fisico. A volte i reni possono essere difettosi fin dall'infanzia. I livelli di urea e di creatinina nel sangue sono marcatori importanti del deterioramento della funzione renale. Cerchiamo di capire la differenza tra Uraemia e Azotemia.

Formula strutturale dell'urea

Uraemia

Uraemia significa letteralmente urina nel sangue. Uno dei principali ruoli del rene consiste nell'eliminare i rifiuti azotati formatisi a seguito del metabolismo delle proteine ​​e degli aminoacidi. Normalmente l'urea e l'acido urico formati come risultato della rottura delle proteine ​​vengono filtrati attraverso il rene ed escreti nelle urine. Ma quando la funzione renale è compromessa a causa di qualche infezione sistemica o locale nel corpo, c'è presenza di urea nel sangue. Questo è di solito visto nell'insufficienza renale allo stadio terminale o nell'insufficienza renale molto acuta. C'è una chiusura totale della funzione renale. La velocità di filtrazione glomerulare scende al di sotto di 60 ml / min, il che causa un'elevata concentrazione plasmatica di urea.

Il paziente si presenta con respirazione superficiale ripetuta, perdita progressiva di energia, ridotta tolleranza all'esercizio, diminuzione dell'interesse nelle attività quotidiane, perdita di peso, perdita di appetito, gonfiore dell'intero corpo a causa di ritenzione di liquidi, nausea, vomito , gelo della pelle (come l'urea è secreta nel sudore), la produzione di urina cade drasticamente, ecc. Se il paziente non è immediatamente ricoverato in ospedale per la dialisi, può sviluppare acidosi metabolica, pericardite (liquido nel rivestimento esterno del cuore), letargia, confusione, insufficienza d'organo, coma e infine morte.

Azotemia

L'azotemia è definita come azoto nel sangue. Può essere considerato come la fase chimica dell'insufficienza renale, nel senso che il paziente non presenta alcun sintomo evidente di malattia renale, ma i suoi livelli sierici di creatinina e di azoto nel sangue sono elevati. È un segnale di avvertimento e dovrebbe essere considerato come un precursore della uremia. La proteina e l'aminoacido scompongono e si formano nella formazione di azoto per prodotti che devono essere eliminati nelle urine. Quando la funzione renale è compromessa, questi dai prodotti non vengono filtrati e quindi trovano la loro strada nel sangue.L'intervallo normale di azoto ureico nel sangue (BUN) è compreso tra 8-20 mg / dl e la creatinina sierica è pari a 0. 7-1. 4 mg / dl. La normale velocità di filtrazione glomerulare è di 125 ml / min. Quando i livelli di BUN e creatinina sierica aumentano di circa il 20-30% e la velocità di filtrazione glomerulare scende al di sotto di 70 ml / min, indica l'azotemia.

Esistono tre tipi di azotemia. L'azotemia prenatale si verifica quando il flusso di sangue ai reni viene compromesso a causa di alcune malattie nel corpo. Ciò causa un aumento dei valori di BUN e creatinina. L'azotemia intra-renale si verifica a causa di una malattia renale primaria come la glomerulonefrite, l'insufficienza renale acuta, ecc. L'azotemia post-renale si verifica a causa di un'ostruzione negli ureteri. Ciò causa il riflusso di urina e il traboccamento di contenuti urinari nel sangue. L'azotemia deve essere identificata al più presto e la somministrazione di liquidi, il bilancio elettrolitico e l'intervento medico devono essere iniziati nel tempo.

L'azotemia e l'uremia si verificano a causa della mancanza di funzionalità renale. L'azotemia può essere considerata una manifestazione più lieve di Uraemia.