Differenza tra vaporizzazione ed evaporazione

Vaporizzazione vs Evaporazione

La vaporizzazione è una fase di transizione di un elemento o composto da una fase solida o fase liquida a una fase gassosa. Può anche riferirsi alla distruzione fisica di un oggetto a causa del calore intenso. È il processo di applicazione del calore per cambiare qualcosa da un solido o liquido a un gas. Cambia la materia da uno stato o da una fase all'altra senza cambiare la sua composizione chimica.

La vaporizzazione ha tre tipi:

Bollitura, in cui il passaggio dalla fase liquida alla fase gas avviene a temperature superiori o superiori alla temperatura di ebollizione e si verifica al di sotto della superficie.
Sublimazione, in cui la transizione dalla fase solida alla fase gas avviene senza passare attraverso una fase liquida e si verifica a temperature e pressioni al di sotto del punto triplo di una sostanza.
Evaporazione, in cui il passaggio dalla fase liquida alla fase gas avviene al di sotto della temperatura di ebollizione ad una data pressione e si verifica sulla superficie.

L'evaporazione, quindi, è un tipo di vaporizzazione di un liquido in gas sulla sua superficie. Fa parte del ciclo dell'acqua in cui l'energia solare provoca l'evaporazione dell'acqua dagli oceani, dai mari e da altri corpi idrici, nonché dall'umidità nel terreno. Quando l'acqua viene esposta all'aria, le molecole liquide si trasformano in vapore e si sollevano fino a formare nuvole dove vengono accumulate fino al momento in cui vengono rilasciate sulla terra come pioggia.

Le molecole liquide devono essere posizionate vicino alla superficie, muoversi nella giusta direzione e avere sufficiente energia cinetica per evaporare. Poiché solo una piccola quantità di molecole ha questi fattori, la velocità di evaporazione è limitata.

Calore, umidità e movimento dell'aria sono fattori chiave che possono influire sulla velocità di evaporazione. Temperature più elevate provocano un'evaporazione più rapida e il bucato si asciuga più rapidamente sul filo del bucato, se è ventoso. Anche l'umidità bassa fa evaporare il liquido più rapidamente.

Le seguenti forze svolgono anche ruoli importanti nel processo di evaporazione:

Pressione. Se c'è meno sforzo sulla superficie, l'evaporazione avviene più velocemente.
Superficie. Le sostanze con grandi superfici evaporano più velocemente perché più molecole di superficie sono in grado di fuoriuscire.
Temperatura. Maggiore è la temperatura e l'energia cinetica media delle molecole, più rapida è l'evaporazione.
densità. Il liquido evapora lentamente con una densità maggiore.

Anche una sostanza evaporerà lentamente se l'aria ha già un'alta concentrazione di detta sostanza o se ci sono altre sostanze nell'aria.

Riepilogo:

1. La vaporizzazione è una fase di transizione di un elemento o composto da una fase solida o fase liquida a una fase gassosa mentre l'evaporazione è un tipo di vaporizzazione in cui la transizione da una fase liquida a una fase gassosa avviene al di sotto della temperatura di ebollizione ad una data pressione, e si verifica in superficie.
2. La vaporizzazione cambia la fase o lo stato della materia da un solido o liquido a un gas mentre l'evaporazione cambia lo stato liquido della materia in un gas.
3. La vaporizzazione può avvenire con ebollizione, sublimazione o evaporazione mentre l'evaporazione può avvenire con la giusta quantità di calore, umidità e movimento dell'aria.