Differenza tra VDLR e RPR

VDLR vs RPR

La sifilide è una delle ben note infezioni a trasmissione sessuale. È una malattia altamente curabile quando vengono fatti i test appropriati per la sua diagnosi. Questa malattia è causata dal batterio Treponema pallidum. La sifilide può essere trasmessa attraverso il contatto sessuale con un individuo infetto o da madre a figlio durante il parto o la gravidanza. La sifilide può essere rilevata da diversi test. Questi test sono divisi in due parti; i test non treponemici e quelli treponemici. Questi due test sono molto importanti per il rilevamento della sifilide. I test non treponemici sono in grado di rilevare anticorpi treponemici non specifici. Ci sono due test comuni sotto il test non treponemico. Includono VDLR (Venereal Disease Research Laboratory) e RPR (Rapid Plasma Reagin). Questi due test vengono eseguiti allo stesso modo. Tuttavia, hanno una serie di differenze.

VDLR è stato un test sviluppato dal Venereal Disease Research Laboratory durante la prima guerra mondiale. Questo test è ancora fatto oggi per rilevare la sifilide. D'altra parte, RPR è stato sviluppato come VDRL più avanzato. RPR è solo l'antigene VDRL, ma contiene carbonio o particelle di carbone finemente suddivise. Con queste particelle di carbone, consente la visualizzazione della reazione o della flocculazione tra il campione e l'antigene senza l'uso di un microscopio. I test RPR possono essere eseguiti senza l'uso di un microscopio; il risultato può essere visto a occhio nudo. Al contrario, un test VDLR richiede un microscopio per conoscere i risultati del test. Rapid Plasma Reagin, o RPR, è il test di sifilide più preferito da molti perché è facile da usare e può essere facilmente acquistato in un kit in contrasto con il VDLR.

Entrambi i test RPR e VLDR utilizzano il sangue come campione per rilevare la sifilide. Tuttavia, negli ultimi stadi della sifilide, coinvolge il sistema nervoso centrale o quella che viene definita neurosifilide. Un VDLR è l'unico test che può essere eseguito utilizzando CSF ​​o liquido cerebrospinale. Durante il test per la sifilide, il campione che verrà utilizzato per una VDLR richiede che sia riscaldato prima di poter essere testato. I test VDLR richiedono anche che il campione sia raccolto di recente. Tuttavia, in un test RPR, il campione non ha bisogno di essere riscaldato o non riscaldato prima di poter essere testato per la sifilide.

Secondo la ricerca, il test RPR è il test nontreponemico più efficace del VDLR. È in grado di rilevare la sifilide in modo più efficace rispetto a una VDLR. I test VDLR e RPR possono essere utilizzati nelle valutazioni quantitative. Possono misurare gli anticorpi prodotti come reazione dal corpo al Treponema pallidum. Tuttavia, un test RPR misura gli anticorpi non specifici prodotti in risposta al Treponema pallidum.Negli ultimi stadi della malattia, questi due test si rivelano meno efficaci nel rilevare la sifilide e danno risultati non reattivi.

Entrambi i test non treponemici, Rapid Plasma Reagin test (RPR) e Venerale Disease Laboratory test (VDRL), non sono test definitivi per la sifilide e possono avere un risultato falso positivo a causa di altre condizioni mediche come infezioni virali (morbillo, epatite) , gravidanza e alcune malattie autoimmuni. Un risultato positivo in entrambi questi test, RPR e VDLR, richiede un ulteriore test, e questo è il test treponemico. Questo test è fatto al fine di confermare la diagnosi di sifilide in modo che possa essere effettuato un trattamento tempestivo.

Riepilogo:

1. RPR è il VDRL sviluppato o più avanzato.

2. RPR è solo l'antigene VDRL, ma contiene carbonio o particelle di carbone finemente suddivise.

3. I test RPR possono essere eseguiti senza l'uso di un microscopio; il risultato può essere visto a occhio nudo. I
Al contrario, un test VDLR richiede un microscopio per conoscere il risultato del test.

4. Rapid Plasma Reagin, o RPR, è il test di sifilide più preferito da molti perché è facile da usare e può
essere prontamente acquistato in kit in contrasto con un test VDLR.

5. Un test VDLR è l'unico test che può essere eseguito utilizzando CSF ​​o liquido cerebrospinale.

6. Il campione che verrà utilizzato per un test VDLR richiede che venga riscaldato prima di poter essere testato a differenza di
per un campione RPR.

7. Un test RPR è il test nontreponemico più efficace di un VDLR. È in grado di rilevare la sifilide più
in modo efficace rispetto a un test VDLR.