Differenza tra il verbo e il predicato

Verb vs Predicate

Comporre una frase può essere difficile a volte con il dover assicurarsi che ciascuna delle sue parti sia d'accordo l'una con l'altra per renderla ragionevole. Ci sono due parti principali di una frase; il soggetto, che di solito è un nome o un pronome, e il predicato che di solito contiene un verbo o una clausola verbale. Sebbene i predicati contengano verbi, non significano esattamente la stessa cosa.

Un verbo è una parola che indica un'azione o uno stato dell'essere del soggetto della frase. Ha molte forme e può essere modificato per specificare l'aspetto, l'umore, il tempo, la voce, la persona, il sesso e il numero del soggetto o dell'oggetto.
Esistono anche diversi tipi di verbi, ovvero; verbi transitivi e intransitivi, ausiliari e lessicali, dinamici e stativi, finiti e infiniti, regolari e irregolari. I verbi hanno molti usi in una frase e uno dei loro usi fa parte di una clausola che costituisce il predicato della frase.

Ecco alcuni esempi di verbi usati nelle frasi:
Ha rotto lo specchio. (transitiva) Joan arrivò con due ore di ritardo. (intransitivo)
Il cane dormiva sotto l'albero. (lessicale) Il cane sta dormendo sotto l'albero. (ausiliario)
Amo i cani. (finito) Dormire presto si consiglia di rendere la pelle sana e luminosa. (infinito)

Un predicato è una delle due parti principali di una proposizione di frase o parola che viene utilizzata per modificare il soggetto, l'oggetto e le frasi che sono governate dal verbo. È usato per esprimere qualcosa sull'argomento; le sue azioni, stato e proprietà.

Dovrebbe sempre essere d'accordo con il soggetto, ma è indipendente dalle altre parti della frase. I predicati sono classificati in base alla struttura (semplice o composta) e alla morfologia (verbale o nominale). Ognuno di essi può variare in base alla sfera dei loro usi.

I predicati hanno sempre bisogno di verbi per indicare l'azione dei loro soggetti. I verbi, d'altra parte, possono reggersi da soli come predicati. Una frase con solo un soggetto e un verbo può essere una frase completa di per sé sebbene una frase possa contenere anche più di un verbo come nel caso dei predicati con clausole verbali.

Ecco alcuni esempi:
La voce di Sarah è forte. "La voce di Sarah" è il soggetto e "è rumoroso" è il predicato.
Lei vive. Qui il verbo "vive" è il predicato e la frase è completa senza bisogno di parole aggiuntive.
Il lavoro era finito presto. Il predicato in questa frase è la proposizione verbale "era finita presto" che contiene due verbi, "era" e "finito". "

Riepilogo:

1. Un verbo è una parola che indica l'azione o lo stato dell'essere del soggetto in una frase mentre un predicato è una parola o una clausola che modifica il soggetto o l'oggetto in una frase.
2. Un verbo specifica l'umore, il tempo, l'aspetto, la voce, la persona, il sesso o il numero del soggetto mentre un predicato esprime qualcosa sull'argomento.
3. I predicati hanno bisogno di verbi per dare un senso mentre i verbi possono essere predicati da soli, oppure possono essere usati con altri verbi.