Differenza tra volume e capacità

Volume vs Capacità

Se ci sono due termini nella scienza generale che sono più spesso scambiati in uso e significato, non è altro che volume e capacità. Per darti un'idea delle reali differenze tra questi due termini, facciamo un confronto tra le loro definizioni.

In primo luogo, a cosa si riferisce esattamente il volume? Se qualcosa è un liquido, un solido o un gas, il volume si riferisce alla quantità di spazio tridimensionale che occupa. Alcune delle unità di volume più comuni includono metri cubi, litri, millilitri e centimetri cubici.

In secondo luogo, la capacità si riferisce all'abilità di qualcosa da tenere, ricevere o assorbire. È simile nel concetto al volume, ma ci sono alcune differenze. Un buon esempio per illustrare la differenza tra capacità e volume, è il modo in cui vengono utilizzati nelle frasi. Dai un'occhiata a quanto segue:

- Il serbatoio del gas ad elio ha una capacità di 12 galloni.

- Il gas nel nostro esperimento si è espanso fino a due volte al suo volume originale.

Negli esempi di frase, il volume è stato usato per descrivere la dimensione tridimensionale dell'oggetto, che era il gas. Nel frattempo, la capacità si riferiva al volume che il serbatoio del gas poteva contenere.

Un altro esempio è che la capacità è la capacità di un contenitore di contenere due tazze di riso, mentre quello stesso contenitore può avere un volume di 5 centimetri cubici "" che si riferisce alla quantità di spazio che il contenitore stesso occupa.

Per riassumere, il volume è lo spazio occupato dall'oggetto stesso, mentre la capacità si riferisce alla quantità di sostanza, come un liquido o un gas, che un contenitore può contenere.

Riepilogo:

1. Il volume è la quantità di spazio occupato da un oggetto, mentre la capacità è la misura della capacità di un oggetto di contenere una sostanza, come un solido, un liquido o un gas.

2. Il volume è misurato in unità cubiche, mentre la capacità può essere misurata in quasi tutte le altre unità, inclusi litri, galloni, sterline, ecc.

3. Il volume viene calcolato moltiplicando la lunghezza, la larghezza e l'altezza di un oggetto, mentre la misurazione della capacità è orientata più verso cc o ml.