Differenza tra acqua e olio

Acqua contro olio

Differenziare olio e acqua è abbastanza facile. Entrambe le sostanze possono essere individuate confrontando le loro proprietà fisiche e chimiche, nonché i loro usi. Continua a leggere per saperne di più su di loro.

L'acqua è semplice da caratterizzare. È composto da due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno, completamente legati. Copre oltre il 70 percento della superficie totale del pianeta. Subisce un processo costante di evaporazione e precipitazione, tra gli altri, come parte del suo unico ciclo dell'acqua.

L'acqua, nella sua forma più naturale, non ha alcun odore e sapore. Il suo colore sembra essere un po 'blu, anche se la maggior parte delle persone arriverebbe a un consenso sul fatto che si tratti di una sostanza incolore. Essendo alquanto incolore, l'acqua è anche un mezzo trasparente. L'acqua, di per sé, è anche una molecola polare. Le sue molecole di idrogeno e ossigeno trasportano alcune cariche elettriche di diversa intensità. Questa polarità conferisce all'acqua alcune delle sue caratteristiche fisiche familiari, come la sua maggiore tensione superficiale. Può essere di tre stati, vale a dire: solido, liquido e gas (come vapore acqueo). L'acqua normale, come quello che molti hanno imparato a conoscere, è allo stato liquido. Inoltre, l'acqua è anche considerata come solvente universale. Può facilmente dissolvere molti tipi di sostanze, come gli zuccheri e la maggior parte dei sali.

In termini di utilizzo per la vita quotidiana degli esseri umani, è praticamente essenziale al punto di considerare la sua assenza come assolutamente dannosa per la sopravvivenza umana. Viene principalmente utilizzato per bere, l'igiene e l'agricoltura. L'acqua è anche il primo combattente contro gli incendi.

Al contrario, il petrolio è una sostanza molto diversa dall'acqua. È una sostanza non polare di natura altamente viscosa. A differenza dell'acqua, possiede una qualche forma di odore e sapore, che dipende dal tipo di olio esaminato: olio vegetale, olio per motori, oli da cucina, oli per il corpo e altri oli naturali, ad esempio. È anche una sostanza idrofoba. Ciò significa che non gradisce l'acqua "" queste due sostanze non si mescoleranno.

Per quanto riguarda gli usi del petrolio, ce ne sono molti. Può essere usato come una forma primaria di combustibile per far funzionare la maggior parte dei veicoli a motore di oggi dopo che ha subito vari metodi di lavorazione dell'olio. A causa del suo punto di ebollizione più elevato, può anche essere usato per aiutare la generazione di elettricità. Inoltre, gli oli sono spesso utilizzati per la verniciatura e la lubrificazione.

1. L'acqua è praticamente inodore e insapore, a differenza degli olii.

2. L'acqua è una sostanza polare, mentre il petrolio è non polare.

3. L'acqua è un solvente più popolare rispetto al petrolio.