Differenza tra costo del capitale e WACC

Costo del capitale vs WACC

costo medio ponderato il capitale e il costo del capitale sono entrambi i concetti di finanza che rappresentano il costo del denaro investito in un'impresa sia come forma di debito, equity o entrambi. Il costo del capitale si riferisce al costo di vendita di azioni agli azionisti per ottenere il capitale proprio e il costo del debito si riferisce al costo o agli interessi che devono essere pagati agli istituti di credito per il prelievo di denaro. Questi due termini il costo del capitale e il WACC sono facilmente confusi perché sono abbastanza simili tra loro nel concetto. Il seguente articolo spiegherà ciascuna delle formule di formulazione su come vengono calcolati.

Che cos'è il costo del capitale?

Il costo del capitale è il costo totale per ottenere il debito o il capitale proprio. Affinché un investimento sia valido, il tasso di rendimento dell'investimento deve essere superiore al costo del capitale. Facendo un esempio, i livelli di rischio di due investimenti, Investment A e Investment B, sono gli stessi. Per l'investimento A il costo del capitale è del 7% e il tasso di rendimento è del 10%. Ciò garantisce un ritorno in eccesso del 3%, per cui l'investimento A dovrà passare. L'investimento B, invece, ha un costo del capitale dell'8% e un tasso di rendimento del 6%. Qui non esiste alcun ritorno per i costi sostenuti e l'investimento B non dovrebbe essere preso in considerazione.

Che cos'è WACC?

WACC è un po 'più complesso del costo del capitale. Il WACC è calcolato dando pesi al debito e al capitale della società in proporzione all'importo in cui ciascuna è detenuta. Il WACC è generalmente calcolato per vari scopi decisionali e consente all'impresa di determinare i propri livelli di debito in confronto ai livelli di capitale.

La formula per il calcolo è; WACC = (E / V) x R

e + (D / V) x R d x (1 - T c ). E, E è il valore di mercato del patrimonio e D è il valore di mercato del debito e V è il totale di E e D. R e è il costo totale del patrimonio netto e R d è il costo del debito. T c è l'aliquota fiscale applicata alla società. Qual è la differenza tra il costo del capitale e il WACC?

Il costo del capitale è il totale dei costi del debito e del costo del capitale, mentre il WACC è la media ponderata di questi costi derivanti in percentuale del debito e del patrimonio netto detenuto nell'impresa.

Sia, sia il costo del capitale e il WACC, vengono utilizzati in importanti decisioni finanziarie, che comprendono decisioni di fusione e acquisizione, decisioni di investimento, budget di capitali e per valutare la performance finanziaria e la stabilità di un'azienda.

Sommario:

Costo del capitale vs WACC

• Il costo medio ponderato del capitale e del costo del capitale sono entrambi i concetti di finanza che rappresentano il costo del denaro investito in un'impresa come forma di debito o di patrimonio netto entrambi.

• Per rendere utile un investimento, il tasso di rendimento dell'investimento deve essere superiore al costo del capitale.

• Il WACC è calcolato fornendo pesi al debito e al capitale della società in proporzione all'importo in cui ciascuna è detenuta.